X Factor, doloroso lutto: “Se n’è andata” | La confessione arriva dopo qualche mese | Le parole di Mika

Un terribile lutto ha colpito il giudice di X-Factor e l’amatissimo cantante Mika . Sua madre è venuta a mancare qualche giorno fa. Ecco cosa è successo e le parole del cantante.

Crediti: Sky

Il racconto di Mika

In un’intervista rilasciata al quotidiano parigino , il giudice di X-Factor e star internazionale Mika ha raccontato la terribile tragedia che lo ha colpito. Lo scorso 5 febbraio, infatti, è venuta a mancare la mamma dell’artista, Joannie Penniman . Mika ha raccontato che tutto è accaduto dopo il concerto registrato quella sera per l’Opéra di Versailles. A quel concerto era presente tutta la sua famiglia, compresa la mamma, costretta sulla sedia a rotelle. Un malore ha colto la donna qualche ora dopo: era malata da tempo. Ha raccontato Mika: ” Se n’è andata orgogliosa di quello che sono diventato”.

Nel 2019, Mika aveva rivelato che sua mamma da tempo stava lottando contro un cancro al cervello molto aggressivo. Lo scorso autunno tutta la famiglia di Mika ha contratto il Covid, ma il cantante aveva tranquillizzato i fans sullo stato di salute della mamma. Negli ultimi mesi le sue condizioni erano gravemente peggiorate. Mika , non ha mai nascosto quanto sua madre sia stata fondamentale per la sua carriera artistica. La donna è sempre stata vicino a suo figlio, ed è sempre stata la sua prima e grande fan.

Leggi anche —->  Jasmine Carrisi cambio di look da Federico Fashion Style | Cosa ha fatto ai capelli

Leggi anche —->  C’è Posta Per Te, “incidente” dietro le quinte: Maria lascia lo studio

Una lunga battaglia

In un’intervista rilasciata qualche anno fa, Mika aveva parlato delle difficoltà in famiglia dopo la scoperta del terribile male. Aveva raccontato: “Ho dedicato il mio ultimo album a mia madre, per ogni sfida successa in questi ultimi due anni. Ogni due mesi pensavo che il problema fosse superato e invece no. Adesso sta soffrendo, ha un cancro molto grave e difficile da gestire “.

E ancora: “Per un figlio come me, che ha avuto un rapporto di amore molto forte, è terrificante vedere la fragilità di una donna così combattiva. Ho deciso di non nascondere questa cosa, lei ha fatto un intervento alla testa, al cervello. Tre settimane dopo, ho messo un microfono davanti a lei e le ho detto: “Mamma, canta”. L’ha fatto. Così trasformiamo questa mer ** in qualcosa di bello, così possiamo dire che questa cosa appartiene a noi “.

Related Posts