Un lungo percorso che l’ha portata da 270kg agli attuali 70. Una storia raccontata nel programma Vite al Limite , con il Dottor Nowzaradan. Ecco la nuova vita di Laura Perez. 

L’odissea di Laura Perez

La clinica del Dottor Nowzaradan , tra polemiche e speranze, ha cambiato la vita di diversi pazienti. Alcune volte, il discusso Dottore, non ha potuto fare molto. In altri casi, invece, è riuscito nel suo obiettivo. Come nel caso di Laura Perez , arrivata nella famosa clinica di Houston – dove vengono girate le puntate di Vite al Limite , in italia trasmessa da Real Time – con il peso di 270kg. La donna è riuscita a perdere 200kg in un lungo, e certamente difficile ma soddisfacente percorso, in diversi anni.

Perez, infatti, ha dapprima raggiunto i 162kg, poi 108, fino agli attuali. Nel mezzo un intervento chirurgico per rimuovere la pelle in eccesso che inevitabilmente si è formata. La donna, oltre ad un regime dietetico rigoroso ha iniziato ad allenarsi con regolarità. Un risultato raggiunto grazie alla sua forza di volontà. Una motivazione nata proprio nella clinica del Dottor Nowzaradan

Leggi anche —->  Silvia Toffanin e Pier Silvio, avete mai visto dove vivono? Villa a picco sul mare

Leggi anche —->  Che Dio ci aiuti a rischio puntate finali causa covid | Cosa succede sul set

La nuova vita di Laura Perez

Oggi Perez ha 41 anni e vive a San Antonio in Texas ed è felicemente fidanzata con Eric , ragazzo più giovane di lei. Un nuovo percorso di vita dunque, per lasciarsi alle spalle anni di dolore. Un passato tormentato il suo, come ha raccontato nella puntata a lei dedicata. Perez ha subito delle molestie da piccola, mentre da grande ha dovuto affrontare il diabete. Ma oggi la donna è rinata. 

Una storia che la donna ha voluto raccontare ai tanti che, dopo averla vista nel programma, hanno voluto darle il proprio sostegno. Oggi Perez ha i capelli lunghi e neri, a differenza dei rossi di prima e pubblica selfie in cui si mostra in tutta la sua bellezza. I suoi social sono infatti pieni dei suoi selfie mentre prima, come ha raccontato, aveva vergogna di mostrarsi in pubblico.