verisk-acquisisce-l’insurtech-svedese-mavera

Continua lo shopping di Verisk in Europa. Dopo Actineo, la società di analisi dei dati e valutazione dei rischi ha acquisito un’altra insurtech. Si tratta della svedese Mavera. Fondata nel 2008, l’azienda con sede a Stoccolma ha creato un sistema di supporto alle decisioni (Mavera Dss) basato su cloud che consente una gestione su misura per l’indagine e la valutazione dei sinistri nel segmento A&H. Il team e la piattaforma di Mavera verranno integrati nell’ecosistema di soluzioni assicurative Verisk.

“I paesi nordici sono un mercato digitalmente maturo, pronto per l’espansione e l’ulteriore trasformazione, e l’ecosistema di Verisk è pronto a fornire tutto ciò – ha dichiarato Olav Skowronnek, amministratore delegato per l’Europa continentale di Verisk Claims Solutions – In Verisk, siamo sempre desiderosi di supportare un processo di sinistri giusto, in cui la tecnologia e i dati vengono utilizzati per supportare l’esperienza dei professionisti dei sinistri e Mavera si inserisce direttamente in quella mentalità. Siamo felici di dar loro il benvenuto nel team Verisk”.

Soddisfatto dell’operazione anche Roine Gabrielsson, Ceo di Mavera. “Mavera ha trovato una corrispondenza perfetta in Verisk come azienda digitale che lavora per aggiungere valore al processo di richiesta di risarcimento sia per le compagnie assicurative che per gli assicurati”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI