Vanessa Incontrada modella curvy per D&G: la showgirl dea ispiratrice

Vanessa Incontrada come testimonal curvy di D&G
Vanessa Incontrada come testimonal curvy di D&G

Vanessa Incontrada è stata nominata modella per Dolce&Gabbana, adesso è la nuova testimonial curvy del marchio. La campagna pubblicitaria è ispirata al pittore Rubens.

La bella showgirl e attrice Vanessa Incontrada è apparsa nelle storie di Dolce&Gabbana, con una campagna pubblicitaria ispirata al celebre marchio D&G. Fantastica e sexy Vanessa si mostra una degna modella curvy per il brand, soprattutto adesso che l’interesse è stato ampliato anche al mercato curvy.

Le taglie del famoso marchio Dolce&Gabbana, adesso arriveranno fino alla taglia 54 proprio per venire incontro alle esigenze delle donne che sino ad ora non sono state prese in considerazione dal brand per la loro forma fisica.

Le foto del progetto sono state condivise prima sul profilo Instagram di Vanessa, per poi reindirizzare l’utente sul profilo Dolce&Gabbana. Queste sono le parole mostrate nel post: “Ispirata al moviemento fluido e ai colori ricchi e profondi di un dipinto di Rubens”.

>>>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Crisi tra Vanessa Incontrada e lo storico compagno Rossano Laurini? Il post sospetto

La storia di Vanessa Incontrada negli anni

L’attrice ha sempre raccontato le sue esperienze passate come delle occasioni di crescita e soprattutto di rinascita in alcuni casi della sua vita. Durante la sua adolescenza, Vanessa ha sofferto molto per la separazione dei suoi genitori, a questo si è aggiunto un carattere ribelle ed egoista.

La shogirl racconta che una volta avvenuta la separazione, erano rimaste solo tre donne, lei, sua sorella e la madre. In questo momento storico della sua vita, l’attrice ha imparato a rimboccarsi le maniche, capendo il valore delle donne soprattutto nei momenti difficili.

Nel 2008 nasce suo figlio Isàl, con lui Vanessa trova il suo corpo cambiato e trasformato, fu vittima di critiche, alcune feroci, altre velate, altre ancor più pressanti. I peggiori attacchi furono sferrati proprio dalle sue conoscenze più strette, a dare il colpo di grazia furono tutti gli sconosciuti che hanno sfogato il loro odio sui social: “Perché essere così cattivi?”.

Infine l’attrice è riuscita ad incassare il colpo, proprio come si fa con qualcosa che va male. Ha provato prima rabbia, poi dolore, per poi passare all’indifferenza, questo atteggiamento l’ha aiutata ad andare avanti nonostante tutti gli ostacoli che ha trovato durante il suo tragitto.

Ecco le sue parole su VanityFair riguardo i suoi momenti più difficili: “Un mese sei a dieta e vuoi perdere quei tre chili, un altro ti senti a posto con te stessa. Siamo donne, il nostro corpo funziona così, è naturale, va accettato e va soprattutto rispettato. Nessuno ti può e né ti deve giudicare.”