Uomini e Donne, Pamela Barretta: “Il mio orecchio è vittima di violenze”

La dama del trono Over di Uomini e Donne Pamela Barretta ha deciso si sottoporsi ad un intervento chirurgico all’orecchio. Nel corso del dating show Pamela aveva raccontato di avere un timpano perforato a causa di violenze subite in passato, pur senza scegliere nel dettagli. Si era detta incerta se sottoporsi o meno alla chirurgia ma, superati i timori e trovato un medico che la tranquillizzasse abbastanza, la dama ha optato per l’intervento e su Instagram ha aggiornato i fan sulla sua scelta e sulle sue condizioni di salute.

Pamela Barretta si opera all’orecchio

Tornata recentemente come ospite nel dating show di Canale 5, Pamela Barretta non ha mai spiegato nei dettagli quale fosse il suo problema all’orecchio. Aggiornando i suoi fan sulla sua scelta di sottoporsi ala chirurgia, Pamela svela su Instagram di aver avuto problemi di salute legati ad un episodio di violenza, da quanto si deduce da parte di un uomo: “Il mio orecchio è vittima di violenza. Donne, non permettetelo mai, a nessuno”, raccomanda la dama. “Io mi opererò, ma sono certa che il male fatto torna sempre tutto indietro, ho molta fede e credo nel karma”, aggiunge in un video pubblicato tramite Stories. “Quello che fai torna indietro, la cattiveria tornerà. Prima o poi chi fa del male riceverà del male”.

Pamela Barretta ed Enzo Capo vorrebbero un figlio

La storia d’amore tra Pamela Barretta ed Enzo Capo procede a gonfie vele. Lo scorso 9 gennaio la coppia è tornata come ospite a Uomini e Donne e ha raccontato di essere al settimo cielo. La dama ha finalmente trovato la serenità che cercava, dopo la breve ma burrascosa storia con Stefano Torrese. A Maria De Filippi ha confidato: “Sono quasi tre mesi che stiamo insieme, sono felice. Stiamo benissimo insieme, tra noi c’è fiducia”. A tal punto che i due sarebbero pronti a metter su famiglia e ad avere un bambino: “Me l’ha già chiesto di avere un figlio ma gli ho spiegato che da una parte è un desiderio anche mio ma piano, piano…”.

Related Posts

Leave a Reply