Uomini e Donne, Aurora Tropea rompe il silenzio sui video hot: si finisce in tribunale

Aurora Tropea porta tutti in tribunale, l’ex dama del Trono Over di Uomini e Donne ha deciso di non sottostare alla crudeltà che le stata riservata. La Tropea si fa portavoce di una battaglia delicata, che vede purtroppo ancora molte donne in posizione di vittime. Il revenge porn è un reato gravissimo che mina la dignità di essere umano e l’ex dama ha coraggiosamente voluto esporsi in prima linea per contrastare un fenomeno dilagante.

Aurora Tropea: La sua personale battaglia

Aurora Tropea è divenuta la protagonista di una vicenda incresciosa e dai risvolti penalmente rilevanti. L’ex dama di Uomini e Donne ha deciso agire per vie legali per ottenere giustizia. Aurora e la storia dei presunti filmini intimi di cui sarebbe stata la protagonista è al centro di una vicenda mediatica ormai da un po’ di tempo. Tutto nasce quando, Giancarlo un uomo che la Tropea stava conoscendo all’interno degli studi di Uomini e Donne, l’ha minacciata di diffondere alcuni video, di cui però di fatto non c’era alcuna traccia. La questione ha profondamente turbato ed offeso Aurora che, non solo ha lasciato il programma di Maria De Filippi, ma ha deciso di denunciare l’accaduto. La Tropea dopo un po’ di tempo nel quale ha preferito tacere e mantenere il riserbo sulla questione, è tornata sui social con un post, spiegando le sue motivazioni.

L’ex dama porta tutti in tribunale

“Amiche, rompo il silenzio delle settimane che mi separano dall’ultima mia partecipazione al programma perché ho riflettuto lungamente su quanto e’ successo e deciso di dare un segnale forte per contrastare un comportamento che non è possibile, ne’ si deve tollerare.” Ha esordito con queste parole l’ex dama, che poi ha aggiunto: “Le cronache, purtroppo, quasi quotidianamente ci ricordano come alcuni uomini ritengano di potere fare leva sulla fragilità delle loro compagne o di non dare loro credito, esprimendo un maschilismo che è, fortunatamente, del tutto fuori tempo.”

Leggi anche —–>  Briatore, addio per sempre ad Elisabetta? Spunta Miss Russia: chi è la bomba sexy Valentina Kolesnikova

Leggi anche —–>  Sabrina Ferilli, la casa chic nel cuore di Roma

Poi, Aurora Tropea conclude: “Per questo ho sottoposto i fatti alle Autorita’ per farne valutare la rilevanza e non lasciar correre, sdoganando qualcosa di estremamente sbagliato. Ringrazio chi in questi giorni mi è stato vicino.”

Related Posts