una-settimana-con-iphone-se-2022:-ha-ancora-senso?-|-recensione

1031215?w=660

iPhone SE 2022 è un monumento alla diversità di Apple: in un mercato in cui molti produttori cercano di dare ai loro dispositivi un look da top di gamma, nascondendo i problemi all’interno della scocca, l’azienda californiana prende il suo ultimo chip e lo costringe in un design oggettivamente datato.

Il processore A15, lo stesso montato dagli iPhone 13, offre un’esperienza d’uso scattante e la prospettiva di una vita del prodotto molto, molto lunga, oltre ad alcune migliorie che abbracciano determinati elementi dell’esperienza d’uso; ma è indubbio che tanta potenza risulta imbrigliata da certi limiti. Lo schermo, su tutti, non rende giustizia al potenziale tecnologico sviluppato dagli ingegneri Apple, ma un discorso simile può essere applicato all’ambito fotografico e a quello multimediale.

Il paradosso rappresentato da iPhone SE 2022, un prodotto praticamente unico sul mercato, non ne riduce comunque la curiosità. Anzi apre al contrario diverse possibili risposte alla domanda: a chi è rivolto, a chi andrebbe consigliato? Ho passato un po’ di giorni in compagnia del telefono nel tentativo di trovare qualche risposta.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE