una-nomina-che-fa-primavera. zingaretti,-mano-tesa-a-calenda
  • Andrea Napoletano è il nuovo capo di gabinetto alla Regione Lazio. Per la scelta, applausi da sinistra verso il serio e appassionato ex capo dell’Ater, l’azienda per l’edilizia residenziale pubblica.
  • Ma la benedizione che conta arriva dal leader di Azione, che ha chiamato il funzionario al ministero dello Sviluppo economico come segretario generale.
  • Come quando imbarcò in giunta i Cinque stelle, il presidente della Regione anticipa scelte nazionali. In linea con Letta. Anche se l’amore fra Pd e Azione va a zig zig. Ieri a Bruxelles l’annuncio di una rottura.