umidita-in-casa,-come-eliminarla?-prova-il-trucco-della-bottiglia,-risultati-immediati

Se anche in casa vostra ci sono delle zone dove si forma maggiore umidità con macchie scure, allora potete provare questo trucco della nonna davvero unico.

Umidità nei muri casa trucco veloce
Umidità nei muri (Pinterest) – YESLIFE.IT

L’umidità non è una caratteristica solo delle vecchie abitazioni, ci sono alcuni elementi che tendono a farla comparire anche nelle case di ultima generazione.

Sono responsabili una scorretta disposizione delle stanze rispetto l’esterno, una cattiva aerazione degli ambienti, poco sole, condotte del gas da controllare e con qualche perdita, o semplicemente lo stendino dei panni appoggiato in casa per lunghe ore in attesa che i panni si asciughino.

Questa condizione però non è ottimale per la nostra salute, soprattutto per chi ha problemi ai polmoni e si ammala di frequente, con sinusiti, raffreddori, asma e allergie.

La soluzione migliore sarebbe arieggiare le stanze almeno 5 minuti al giorno durante le ore più calde oppure acquistare un deumidificatore da tenere nelle zone che più sono soggette alla formazione di umidità come caldaia, lavanderia e bagno.

In alternativa però c’è anche un rimedio della nonna molto economico che costa 40 centesimi ed ha effetti quasi immediati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Acqua di cottura, pericolosissima nel lavandino: conseguenze assurde

Addio umidità, come toglierla spendendo poco. Ti serve solo una bottiglia di plastica vuota

Stendino in casa umidità muffa
Stendino in casa (Pinterest) – YESLIFE.IT

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Parquet sempre perfetto, con questo trucco puoi dire addio a segni e graffi sulla superfice

Tutti noi abbiamo in casa una bottiglia vuota di plastica da 1,5 litri (o 2 litri) che abbiamo terminato. Serve tagliarla con l’aiuto di un coltellino o un cutter circa a 3/4 di altezza a partire dal basso avvicinandosi al tappo.

Quindi procuratevi una confezione di sale grosso del costo di 0,40 centesimi e procedete come segue:

Inserire il sale grosso nell’imbuto tagliato tenendo il tappo e inserire questa parte in freezer per almeno 2 ore in modo che il sale si compatti bene. Cercate di tenerla in piedi in modo che il sale non fuoriesca.

Trascorso il tempo indicato, capovolgete quindi l’imbuto tagliato della bottiglia e inseritelo (dopo aver tolto il tappo) dentro il cono di platica che fungerà da base.

Umidità casa trucco sale grosso bottiglia
Sale grosso nella bottiglia (Pinterest) – YESLIFE.IT

Appoggiate la vostra bottiglia tagliata nell’angolo della casa dove si forma maggiormente umidità e muffa. Il sale assorbirà l’umidità trattenendola con sé anche una volta sciolto. Noterete infatti che il liquido che si depositerà alla base della bottiglia sarà scuro, segno che il sistema sta funzionando. Cambiate il sale circa una volta la settimana o all’occorrenza.