Tutta l’esitazione del governo Scholz nell’appoggio alla resistenza ucraina

tutta-l’esitazione-del-governo-scholz-nell’appoggio-alla-resistenza-ucraina

183051676 17584910 64b2 4c01 986f ca65c5e53894

La guerra in Ucraina ha segnato uno spartiacque nella traiettoria geopolitica della Germania. Ne ha profondamente scosso le certezze e ha scatenato nel Paese una crisi esistenziale che potrebbe avere enormi conseguenze per il futuro. Perciò, anche a fronte di un amplissimo consenso dei tedeschi, immediato e duraturo, a favore di aiuti militari e finanziari all’Ucraina, il governo Scholz si è distinto negli ultimi nove mesi per una linea esitante, dubbiosa, per ripetuti ritardi nelle forniture di mezzi militari a Kiev, insomma per un adeguamento troppo lento alla fine improvvisa dei rapporti con la Russia.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi