Topo al Grande Fratello Vip: Malgioglio svela com’è nato lo scherzo a Signorini

24 Feb 2021 Fabiano Minacci
• Tempo di lettura:
2 minuti

Un topo nello studio del Grande Fratello Vip: lo scherzo orchestrato da Cristiano Malgioglio ai danni di Alfonso Signorini è diventato virale sui social e intervistato da Il Giornale, il cantante ha spiegato com’è nato.

“Ho pensato che dopo tanti pianti al Grande Fratello Vip c’era bisogno anche di sorridere. Alfonso è sempre molto concentrato durante la diretta e lo volevo “sconcentrare” e vedere cosa succedeva. Io sono così. Mi è sempre piaciuto fare scherzi sin da quando ero bambino. Ho continuato nella mia vita ad avere questa parte fanciullesca e chi mi conosce lo sa bene. Anche quando sono in vacanza non faccio altro tutto il giorno”.

E ancora:

“Signorini, come ha raccontato, ha il terrore delle mucche ma anche dei topi. Non potendo portare una mucca in diretta, anche se mi è passato per la mente, ho pensato al topo, anche perché se ne era parlato spesso visto che ogni tanto qualcuno nella Casa lo ha visto. Ne ho scelto uno telecomandato e l’ho nascosto per tutta la puntata. La Gregoraci che era vicino a me se ne era accorta, ma io le ho fatto l’occhiolino e le ho detto ‘Zitta tu!’. Ho pensato: ‘Voglio vedere cosa succede. O mi odierà per tutta la vita, o si divertirà. Nessuno sapeva di questa mia idea, altrimenti lo scherzo non avrebbe funzionato. Neanche gli autori, non mi avrebbero mai permesso di farlo, sono così concentrati per tutta la diretta che me lo avrebbero impedito”.

E sulla reazione di Alfonso Signorini nel post puntata:

“Mi ha detto che poi avremmo fatto i conti, ma io al momento non voglio sapere niente. Vediamo cosa succede la prossima puntata. Una cosa è certa, d’ora in poi il topo sarà sempre con me e farà parte del cast del Grande Fratello Vip. Non mi ha chiamato al telefono dopo e come ho detto non voglio sapere. Sarà arrabbiato? Lo scoprirò nella prossima puntata. Comunque la cosa bella di questo Grande Fratello è che ha un successo strepitoso ed io sono molto felice perché, e questo non è uno scherzo, Alfonso ha fatto un grandissimo lavoro con il programma”.

Un po’ di sano trash di cui avevamo bisogno.

Related Posts