Test Jerez SBK, in pista anche i piloti MotoGP

test-jerez-sbk,-in-pista-anche-i-piloti-motogp

Test Jerez SBK, in pista anche i piloti MotoGP

Ci sarà tanta MotoGP nei test della Superbike previsti per il 20 gennaio sul circuito di Jerez. Detta così può sembrare una affermazione confusa, ma molti dei piloti che si stanno preparando all’inizio del mondiale della MotoGP approfitteranno della doppia giornata di test che vedrà i principali marchi in pista in occasione, appunto, dei test della Superbike. Già confermate, infatti, le presenze di Maverick Vinales, per Yamaha e che sarà chiaramente in sella ad una R1 di serie, e Johann Zarco per Ducati con una Panigale V4, ma la lista è destinata ad allungarsi nelle prossime ore. Si fa anche il nome di Enea Bastianini, che proprio nei giorni scorsi ha ricevuto da Ducati una Panigale V4 per i suoi allenamenti sull’asfalto.

Lavoro doppio, proprio in quei giorni, anche per Stefan Bradl, con il collaudatore e pilota di Honda che, stando alle indiscrezioni, avrà modo anche di provare la RC213V con cui, con tutta probabilità, sostituirà Marc Marquez nella prima gara del mondiale 2021, in programma il 28 marzo in Qatar.

Occhi puntati su Jerez, quindi, con spunti interessanti che riguarderanno sicuramente la MotoGP, a margine, però, di giornate che offriranno, invece, le prime certezze sulla Superbike. Saranno molte, infatti, le novità che catalizzeranno l’attenzione, a cominciare dalla nuova Kawasaki del sei volte campione del mondo Jonathan Rea e dalle migliorie (per risolvere i problemi al retrotreno) che Honda ha apportato alla CBR Fireblade RR-R con cui Alvaro Bautista tenterà l’assalto al mondiale.

Novità attese, infine, anche in casa Ducati, con Michael Ruben Rinaldi che farà il suo esordio sulla moto del team ufficiale e Chaz Davies che proverà, invece, quella del team Go-Eleven, mentre Tito Rabat, fresco di addio alla MotoGP, sarà in sella a quella del Team Barni.