La distanza fra pollice e indice indica alcuni tratti del nostro carattere. Il test per capire la forma del nostro piede e la nostra personalità

test piede
Test del Piede: dimmi che piede hai e ti dirò chi sei

Per buona parte dell’anno sono nascosti e forse meglio così visto che possono raccontare chi siamo. La forma del piede è rivelatrice infatti del nostro carattere. Non tutti i piedi sono uguali e a differire non è solo la lunghezza o la larghezza, ma il rapporto fra le dita dei piedi. In alcuni casi le dita formano una perfetta diagonale dall’alto al basso, altre volte ci sono alcune dita che spezzano questa linea.

In base a queste caratteristiche fra le dita si distinguono almeno 5 tipi di piedi e le forme più comuni sono i piedi egizi, greci, romani, celtici o germanici. Ci sono poi anche altre forme di piede e secondo questa classificazione avere una certa forma del piede dimostrerebbe la discendenza da un certo popolo.

Forma del piede: origini e discendenze

Sebbene molto suggestive le teorie sulla discendenza non possono essere facilmente confermate. In Italia sono più diffusi i piedi egizi e romani segno forse di un effettivo reale fra forma del piede e origini.

E’ però indubbio che la forma del piede sia ovviamente importante per i podologi e gli ortopedici per poter stabilire come si distribuisce il peso ed intervenire su eventuali patologie, ma lo è anche per chi è appassionato di podomanzia e per chi vuole capire di se stessi e degli altri guardando i piedi! Questa è un’arte antica che veniva pratica sin dai babilonesi.

Leggi anche -> Test della personalità del cubo: immaginalo e scopri come sei <<

La forma del piede rivela il tuo carattere: 5 tipi

Esistono 5 tipi di piede in base alla lunghezza delle dita e per ognuno ci sono delle caratteristiche della personalità. Se è vero che avere un tipo di piede non significa essere discendenti di quel popolo è anche vero che ci sono forme di piede più diffuse in alcuni territori che in altri. Inoltre ci sono forme che sono molto meno frequenti e più rare e per questo chi ce l’ha è considerato particolarmente intelligente e bello.

Ecco i 5 tipi di piede:

  • Egizio
  • Romano
  • Greco
  • Germanico
  • Celtico

Piede Egizio

Si riconosce per la diagonale, l’alluce è il dito più lungo e le altre sono a scalare più corte fino al quinto dito. Da evitare le scarpe a punta.

Carattere: le persone che hanno il piede egizio sono molto razionali e dotate di forte pragmatismo. Si affidano più alla logica che ai sentimenti. Sono molto solidali e attente a proteggere i loro affetti.

Piede Romano

L’alluce, l’indice e il terzo dito hanno la stessa lunghezza. Detto anche piede quadrato. Non sono adatte le scarpe con un pianta stretta. Le persone con questo piede sono spesso testarde, sognatrici e talvolta taciturne. Solo con poche persone molto intime si confida, sogna il grande amore impossibile.

Il piede greco

Il secondo dito è più lungo dell’alluce e le altre tre dita sono più corte a scalare. E’ considerato il piede più bello e armonico – e per questo rinominato greco – ed il meno diffuso. Le dita e il piede stesso è affusolato. Possono indossare tutti i tipi di scarpe.

Personalità: spiccata intelligenza, ambizione, voglia di gestire e controllare. Ma anche un carattere allegro, spensierato e creativo.  E forte sensibilità-

Piede Germanico

L’alluce è il dito più lungo mentre le altre dita sono molto più corte e hanno più o meno la stessa lunghezza. Le caratteristiche di chi ha questo piede sono: personalità concrete, radicate a terra e poco emotive. Ricerca la tranquillità e il benessere, una persona calma e che vuole il relax.

Piede Celtico

Ha l’indice più lungo delle altre dita, ma le ultime due hanno la stessa lunghezza. Dunque non si crea una diagonale come nel piede greco, ma piuttosto una scala. Da evitare le calzature a pianta stretta. Chi ha questo tipo di piede è spesso una persona curiosa, che vuole andare a scoprire, impulsiva, ma coerente. E’ una persona passionale, dotata di forti slanci.