terribile-incidente-in-scooter:-spezzata-la-vita-di-un-ragazzo
Castel Gandolfo incidente scooter morto ragazzo
Incidente scooter (Karl Allen Lugmayer – Adobe Stock) – Yeslife.it

Un ragazzo di 26 anni è morto martedì sera a Castel Gandolfo, in provincia di Roma, in uno spaventoso incidente stradale verificatosi lungo la via Appia. Inutili i soccorsi.

Di Marco Spartà

1 dicembre

La dinamica del drammatico incidente stradale

Un terrificante incidente stradale è costato la vita ad un ragazzo di 26 anni. La tragedia nella serata di martedì a Castel Gandolfo, comune in provincia di Roma. Il giovane viaggiava a bordo di uno scooter scontratosi con una Jeep.

Dopo l’impatto, lo scooterista è finito sull’asfalto riportando gravissime lesioni. All’arrivo dei sanitari del 118 non c’è stato altro da fare che dichiararne il decesso. Nessuna conseguenza, invece, per l’uomo alla guida dell’altro mezzo coinvolto nel sinistro.

Castel Gandolfo incidente scooter morto ragazzo
Ambulanza (Yuri Bizgaimer – Adobe Stock) – Yeslife.it

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Castel Gandolfo, terribile incidente in scooter: perde la vita un ragazzo di 26 anni

Incidente mortale nella serata di martedì 29 novembre, lungo la via Appia a Castel Gandolfo (Roma). A perdere la vita un giovane di 26 anni, di cui non si conosce l’identità.

Secondo quanto riporta la redazione di Roma Today, la vittima, residente a Marino, era guida di uno scooter che, per cause ancora da accertare, si è schiantato frontalmente contro una Jeep Renegade che procedeva nell’opposto senso di marcia. Un impatto molto violento che ha fatto sbalzare lo scooterista dalla sella facendolo finire sull’asfalto.

Inutili i soccorsi per il 26enne

L’automobilista, rimasto illeso, si è subito fermato ed ha allertato i soccorsi. Immediato l’intervento del personale medico del 118 a cui, purtroppo, non è rimasto altro che constatare la morte del 26enne, sopraggiunto sul colpo dopo lo scontro. A nulla sono serviti i disperati tentativi di rianimarlo.

L’automobilista sottoposto agli esami di rito

Castel Gandolfo incidente scooter morto ragazzo
Carabinieri (Ansa) – Yeslife.it

Gli accertamenti ed i rilievi di legge sono stati affidati ai carabinieri della compagnia locale che sono arrivati sul luogo della tragedia per ricostruirne la dinamica esatta. In tal senso, riportano i colleghi della redazione di Roma Today, l’uomo che era al volante della Jeep è stato sottoposto agli esami di rito, risultati negativi, per verificare se fosse alla guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di stupefacenti.