Terremoto a Sanremo, Guai per Amadeus, Super Big fatto fuori prima dell’esibizione, “E’ illegale”. A rischio la prima puntata

Primi «caduti» al Festival di Sanremo: quel che si temeva, ovvero che qualcuno potesse risultare positivo al Covid prima ancora che il Festival iniziasse è accaduto. Anche se non coinvolgendo direttamente il concorrente in gara: è successo a uno dei componenti dello staff di Irama dopo che si era sottoposto al tampone antigenico. Per regolamento, il cantante si è dunque dovuto sottoporre al tampone molecolare di verifica, il cui esito è risultato negativo.

Stasera non potrà comunque esibirsi al Festival di Sanremo e il suo posto verrà preso da Noemi, in attesa di capire cosa verrà deciso per il cantante. Stando ai protocolli ministeriali, infatti, chi è venuto a contatto stretto con una persona con il Covid nelle 48 ore precedenti alla scoperta della positività deve rispettare una quarantena. Seguendo questa logica, l’esclusione di Irama risulterebbe inevitabile. Sarebbe infatti illegale riammetterlo senza che abbia fatto la quarantena prevista.

LEGGI ANCHE—> Terremoto a Sanremo prima del Festival, “L’ho beccata a letto con mio marito”. Il retroscena choc e l’abbandono dalla gara. Fan increduli

Una prima serata del Festival di Sanremo, all’insegno del rischio. Subito un forfeit dovuto all’emergenza coronavirus che comporta un cambiamento di scaletta. In seguito al tampone antigenico, risultato positivo, di uno dei componenti dello staff di Irama, l’artista è stato sottoposto a tampone molecolare di verifica. In attesa del risultato, la sua esibizione – prevista nella serata di martedì 2 marzo – è stata rimandata alla seconda serata del Festival. Al suo posto, tra i 13 Campioni in gara, si esibirà Noemi. Il tampone a cui è stato sottoposto Irama è risultato negativo. Il cantante è stato testato dopo la positività al covid riscontrata a un suo collaboratore.

Nella prima parte della serata del Festival di Sanremo partirà il concorso dei giovani, regolato dalle tre giurie (demoscopica, stampa e televoto) che voteranno contestualmente. Si esibiranno Gaudiano, Elena Faggi, Avincola e Folcast. Da qui usciranno i primi due finalisti. Per i Campioni, valutati nella prima serata solo dalla demoscopica, si esibiranno Arisa, Colapesce & Dimartino, Aiello, Francesca Michielin e Fedez, Max Gazzè, Noemi, Madame, Maneskin, Ghemon, Coma Cose, Annalisa, Francesco Renga e Fasama.

Il Festival di Sanremo andrà «lungo», trecento minuti circa di durata per ogni serata, ovvero cinque ore di show tra musica, sketch e racconti, ma non per un «trucco» contabile sugli ascolti. A sottolinearlo Amadeus: «L’orario non è dato dallo share, ma dallo spettacolo. Ho pensato cinque serate con tanto varietà e musica, mi piace un programma che sia ricco e ampio. Finiremo tardi perché ho tante cose in mente e mi piace portarle sul palco». Le serate del festival non finiranno prima dell’1.30 e con qualche fisiologico «sforamento». rispetto ai tempi di scaletta, si arriverà facilmente alle 2 del mattino. Tra gli ospiti della prima serata, Zlatan Ibrahimovic e Achille Lauro. Seguici su Google News cliccando sulla stellina in alto a destra

LEGGI ANCHE—> Bomba al Festival, Amadeus ha fatto fuori Albano, il retroscena choc: “Ecco perchè mi ha escluso”. Fan increduli, lui furioso

Related Posts