Supera la pandemia con “cottagecore”, la nuova estetica dello stile di vita che potrebbe detronizzare l'hygge

supera-la-pandemia-con-“cottagecore”,-la-nuova-estetica-dello-stile-di-vita-che-potrebbe-detronizzare-l'hygge

Mentre il concetto danese di “intimità” ha preso d'assalto il mondo sin dagli ultimi 2010, l'estetica del cottagecore è ora pronta a sorpassare hygge come la più grande tendenza di stile di vita dell'era post – coronavirus .

Mentre hygge è stato un principio centrale della cultura danese per secoli, cottagecore è sostenuto da una comunità emergente di Millennial devoti che promuovono un'interpretazione idealizzata della vita pastorale attraverso i social media.

La tendenza guidata dalla nostalgia è particolarmente popolare su TikTok , dove orde di appassionati di cottagecore hanno condiviso video di se stessi mentre interagiscono con gli animali della fattoria, prendendo la foresta bagni o cuocere una pagnotta di pane nella loro stravagante casetta di campagna.

Tra di loro ci sono Lillie Elkins, una “strega di cottagecore”, che ha raccolto alcuni 348, 200 mi piace sulla piattaforma cinese con un video della sua routine mattutina in una giornata nuvolosa.

“Mi sono svegliata con una giornata nuvolosa, quindi ho preparato barrette al limone e limoni canditi fino a quando non è uscito il sole”, ha scritto nella didascalia del suo post.

Poiché un numero crescente di persone inizia a dubitare dei benefici a lungo termine della vita in città dopo mesi di blocco , il cottagecore appare come un , alternativa ecologica e senza ansia alla natura imprevedibile della vita quotidiana.

“C'è un enorme movimento verso il rallentamento e il ritorno agli aspetti del passato. Note scritte a mano, mangiare all'aperto, candele, fiori, rimedi omeopatici e fai da te, come lo chiami “, commenta Nora Melton, stilista di eventi con sede a Nashville e fondatrice di Styled by Nora.

Hygge racchiude una sensazione simile di piacevole contentezza e benessere attraverso gli aspetti più banali della vita quotidiana, come accendere una candela, godersi un pasto abbondante con amici e familiari o leggere un libro raggomitolato sotto una coperta.

Tuttavia, mentre hygge richiede rilassanti neutri e un moderno design danese, cottagecore scambia il minimalismo scandinavo che odia gli ornamenti con interni massimalisti e ricchi di personalità che danno un tocco moderno alla vita in cottage.

Questo gusto per il design vecchia scuola si traduce in stoviglie floreali in ceramica, tovaglie di pizzo, carte da parati a motivi geometrici e mobili accoglienti che ricordano una vita più semplice in campagna.

Sebbene possa sembrare apparentemente femminile, il cottagecore trascende le divisioni di genere per attirare una clientela ampia e millenaria che condivide un amore comune per arredi domestici eclettici e modelli ricchi.

I designer di interni britannici Ben Pentreath e Luke Edward Hall sono stati a lungo campioni dell'estetica cottagecore.

“Tutto torna di moda. Le persone vogliono impegnarsi in attività e idee che le facciano sembrare diverse o uniche. In un'epoca in cui la tecnologia è tutto, tornare a momenti più lenti e intenzionali fa sentire bene le persone “, aggiunge Melton.

(Immagine principale e in evidenza: Liv Cashman / Unsplash)