Bonus energia: ecco come avere 90 euro di sconto già dalla prossima bolletta. Relax è la nuova tariffa Gas e Luce che ti permette di bloccare il prezzo dell’energia, mettendoti al riparo da eventuali rincari sul costo della componente energia permettendoti di usufruire di Energia Elettrica proveniente da fonti rinnovabili e Gas CO2 free. In più per te fino a 90€* di bonus pari al canone Rai.

L’offerta Luce e Gas Casa Relax offre a tutti i nuovi clienti Bluenergy la possibilità di gestire comodamente via web (ovunque, anche da smartphone) l’energia elettrica per uso domestico, bloccando gli aumenti perché il prezzo relativo alla materia prima dell’energia è fisso.

Sottoscrivendo una tariffa Luce Relax subito per te 45€ di bonus. Offerta sottoscrivibile solo dai nuovi clienti.

  • FINO A 90€ DI BONUS* PARI AL CANONE RAI
  • PREZZO FISSO
  • TARIFFE BLOCCATE
  • BOLLETTA E GESTIONE 100% ONLINE
  • SERVIZIO CLIENTI WEB DEDICATO
  • ENERGIA ELETTRICA GREEN DA FONTI RINNOVABILI E GAS CO2 FREE

Una notifica via e-mail ti avviserà, ad ogni emissione, della nuova bolletta scaricabile e consultabile sia da App dedicata sia nel sito www.bluenergygroup.it

Grazie alla bolletta online non avrai nessun costo di spedizione e contribuirai a rispettare l’ambiente, riducendo il consumo di carta. Inoltre, avrai un servizio clienti dedicato sempre a tua disposizione tramite e-mail, con garanzia di risposta in tempi brevissimi.

RICHIEDI INFO GRATUITE E INIZIA SUBITO A RISPARMIARE SULLE BOLLETTE

Canone Rai, chi non l’ha pagato rischia una multa sulla bolletta, dieci volte il canone stesso

Chi non ha pagato il canone Rai quest’anno rischia una multa salatissima, fino a dieci volte il canone stesso sulla bolletta Enel. Questa particolare tassa che gli italiani pagano per la rete pubblica deve essere contribuita da chi è in possesso di una televisione e sia al contempo titolare di una utenza elettrica. L’Agenzia delle entrate dice: “È tenuto al pagamento del canone chiunque detiene un apparecchio televisivo. Per apparecchio televisivo si intende un apparecchio in grado di ricevere, decodificare e visualizzare il segnale digitale terrestre o satellitare, direttamente – in quanto costruito con tutti i componenti tecnici necessari – oppure tramite decoder o sintonizzatore esterno”.

In molti evitavano di pagare il canone Rai e, per ovviare al problema, si decise nel 2016 di addebitare la tassa direttamente sulle bollette della luce. Gli italiani si ritrovano quindi, sulle loro bollette, i soldi da dover pagare per la corrente elettrica e in più le 9 euro che si pagano del canone per dieci mensilità. Non sono previste modifiche per il 2021. Chi non è in possesso di una televisione ma è titolare di una utenza elettrica, può decidere di non pagare la tassa lasciando in bianco quella parte del pagamento indicato sulla bolletta. Sarà compito dell’Enel, o chi per lei, avvisare l’azienda.