Stefania Sandrelli, confessioni d’amore: “Gino Paoli mi avrà tradito 30 volte e mia figlia Amanda…” – ESCLUSIVO






stefania_sandrelli_ierioggi_645-lancio

Stefania Sandrelli, bellissima ieri e oggi: ricordi com’era?

Foto | Video

Dal nuovo film di Pupi Avati alla carriera, dai suoi amori al sesso, la grande attrice si confessa in un’intervista esclusiva al settimanale Oggi

Stefania Sandrelli si confessa in un’intervista esclusiva al settimanale Oggi (in edicola): parla del suo film di Pupi Avati con Renato Pozzetto, della sua carriera e della sua vita. “Se non lavoro mi sento orfana”, dice. E in tema di amore assicura: “Sono ancora arzilla”. E tu, ricordi com’era? – FOTO IERI E OGGI | VIDEO

Stefania Sandrelli, il party per i 70 anni è una parata di vip – GUARDA

“GINO PAOLI MI HA TRADITA UNA TRENTINA DI VOLTE” – «Pupi è adorabile, anche se mi ha fatto morire praticamente alla prima scena. Sono rimasta colpita dal mio partner, Renato Pozzetto, molto bravo in un ruolo drammatico», dice la Sandrelli. Che parla dei suoi ruoli e dei suoi partner cinematografici preferiti ma anche del suo privato: «Perché ho lasciato Gino Paoli? E che me lo chiede anche??? Mi avrà tradito una trentina di volte. Ora siamo molto amici, l’ho perdonato, abbiamo un buonissimo rapporto. Ma quando ho scoperto una delle sue tante scappatelle, gli ho distrutto la casa».

Mina compie 80 anni: dieci cose che (forse) non sapete di lei e le foto mai viste dell’archivio di Oggi – ESCLUSIVO

IL SETTIMANALE OGGI IN EDICOLA – Clicca per ingrandire

!P!Oggi!IS!0010.2021!N!10 COVER!E!.pdf

“MIA FIGLIA AMANDA, IL MIO DOLORE” – E sulla figlia Amanda: «Lei è stata il grande cruccio della mia vita. Il mio più grande dolore. Dovetti abbandonarla, per stare vicino a Nicky Pende, che mi faceva disperare. Gli piacevano troppo la vita notturna e l’alcol. Per occuparmi di lui, affidai Amanda a Gino e a sua moglie. Negli anni Sessanta ancora non c’era il divorzio, che dovevo fare? Non me lo sono mai perdonato. E, giustamente, neppure mia figlia è stata indulgente. Ci siamo chiarite da poco. So che le ho procurato tanta sofferenza e questo mi affligge da morire». Per continuare con l’amore per Giovanni Soldati e una confidenza: «Archiviate le pratiche amorose? Ma quando mai! Sono stata fraintesa! Mi sento ancora molto arzilla, mi creda».

Sandra Milo e il baby fidanzato Alessandro Rorato (più giovane di 38 anni): “Il matrimonio, l’amore e il sesso. Vi racconto tutto” – ESCLUSIVO

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts