starfield,-redfall-e-the-elder-scrolls-vi-non-arriveranno-su-playstation:-microsoft-lo-ha-confermato-alla-ftc

Microsoft spazza via ogni dubbio.

Starfield, Redfall e The Elder Scrolls VI non arriveranno su PlayStation: Microsoft lo ha confermato alla FTC

Alessandro Digioia

diAlessandro Digioia  

 Pubblicato: Venerdì 23 Dicembre 2022 17:01

Microsoft ha deciso di imitare la strategia di Sony, e non pubblicherà i suoi migliori Tripla A sulla console della concorrenza. Il colosso di Redmond ha dovuto confermarlo alla Federal Trade Commission statunitense (FTC), con cui sta discutendo per ottenere l’approvazione per l’acquisizione di Activision Blizzard, sottolineando comunque il suo impegno nel garantire regolari aggiornamenti per i giochi di Bethesda già disponibili su PS4 e PS5, come Fallout 76 e Deathloop.

Come riportato da Eurogamer, che ha estrapolato la notizia da un documento inviato da Microsoft alla FTC, “Xbox intende continuare a pubblicare update per giochi come Fallout 76 e The Elder Scrolls Online anche su PS4 e PS5, […] ma ci sono altri tre videogiochi, pensati per essere giocati in singleplayer o da piccoli gruppi, che arriveranno solo su Xbox e PC”. I videogiochi in questione sono Starfield, The Elder Scrolls VI e Redfall, che come prevedibile non arriveranno su PlayStation neanche in futuro.

Three redacted, future Bethesda games are exclusives, Microsoft states https://t.co/ZgNMhfwAUL

— Eurogamer (@eurogamer) December 23, 2022

Microsoft ha diverse esclusive molto attese in uscita nel corso del 2023, e Starfield e Redfall sono sicuramente i due progetti di punta. Bethesda e Arkane Studios hanno già dimostrato il loro valore con i precedenti capitoli di The Elder Scrolls, Fallout e Dishonored, e d’ora in avanti cercheranno di creare altre produzioni di successo per Xbox e PC.