spinaci-in-padella

Gli spinaci in padella sono un contorno veloce da preparare, e sono, allo stesso tempo un piatto molto saporito, una verdura verde che piace anche ai bambini. Quella che vi proponiamo qui di seguito è la ricetta classica, burro e Parmigiano, che aumenta un po’ le calorie delle verdure ma regala loro un gusto impareggiabile.

Gli spinaci sono una pianta molto diffusa nel mondo (la Cina produce circa il 90% degli spinaci globali) probabilmente di origine asiatica, ma testimonianze del loro consumo esistono in Europa già a partire dall’anno 1000.

Gli spinaci hanno da sempre la nomea di essere una verdura ricca di ferro, in effetti è vero ma si tratta di una questione da riequilibrare: moltissimi vegetali infatti, soprattutto i legumi, hanno molto più ferro degli spinaci, e inoltre il ferro contenuto negli spinaci è meno biodisponibile perché combinato con l’acido ossalico. Insomma, si tratta di una verdura che fa bene, ma non dovrete aspettarvi di mangiarne una montagna e diventare muscolosi come braccio di ferro.

Consumateli da ottobre alla primavera, quando sono di stagione, e non bolliteli. Il modo di cucinarli che vi proponiamo qui è infatti il migliore per mantenere integre le vitamine e i minerali idrosolubili, che con la cottura in acqua se ne andrebbero.

L’articolo Spinaci in padella proviene da Dissapore.