sostenibilita,-iren-riceve-la-menzione-speciale-del-premio-eccellenze-d’impresa-2021

(Teleborsa) – Il gruppo Iren ha ricevuto oggi la menzione speciale nella categoria Sostenibilità del Premio Eccellenze d’Impresa 2021, per la forte sostenibilità nella propria strategia di sviluppo. Era presente alla cerimonia di premiazione il Presidente Renato Boero.

Il riconoscimento è stato consegnato dell’ambito dell’ottava edizione del Premio, promosso da Gea Consulenti di Direzione, Harvard Business Review Italia e Arca Sgr. A selezionare i vincitori una giuria composta da Marco Fortis, vicepresidente di Fondazione Edison, Gabriele Galateri, presidente di Assicurazioni Generali, Patrizia Grieco, presidente di Monte dei Paschi di Siena, Raffaele Jerusalmi, amministratore delegato di Borsa Italiana e Luisa Todini – presidente e partner di Green Arrow Capital SGR.

A essere premiata, dunque, è stata la “centralità della sostenibilità nell’approccio strategico e in tutte le attività del Gruppo Iren, con una visione di lungo termine in cui i fattori ESG hanno un ruolo guida”. Una strategia che “amplifica l’ingente sforzo profuso nell’ambito delle tematiche socio-ambientali, che costituiscono un punto cardine e abilitatore della crescita per il Gruppo. Iren è fortemente coinvolta nello sviluppo dell’economia circolare tramite la gestione integrata dell’intero ciclo dei rifiuti e del ciclo integrato dell’acqua, con performance di eccellenza e best practice diffuse sui territori” in cui opera. Un ulteriore ambito di eccellenza è il “settore del teleriscaldamento, in cui Iren è azienda leader in Italia con un sistema che consente lo spegnimento di decine di migliaia di centrali domestiche”. Il Gruppo può in generale contare su una produzione di energia che proviene, per circa tre quarti, da fonti green o ad alta efficienza. “La sostenibilità guida anche l’espansione del portafoglio di prodotti e servizi offerti, così come la responsabilità sociale si estende anche verso i territori in cui il Gruppo opera, con l’obiettivo di perseguire una sostenibilità a 360°, con un forte coinvolgimento degli stakeholder”.

Iren focalizza il proprio sviluppo sull’uso consapevole ed efficiente delle risorse, valorizzando in maniera sinergica un approccio multi-business, in cui varie attività trovano una coerenza nella responsabilità nell’utilizzo delle risorse, mettendo in relazione alla produzione di energia, all’efficienza energetica, al ciclo dei rifiuti e alla gestione delle risorse idriche. Obiettivi che vedranno un rafforzamento con il nuovo piano industriale a dieci anni, il primo nella storia del Gruppo di così ampio raggio, che verrà presentato domani.

Leave a Reply