sonia-bruganelli,-il-dramma-raccontato-a-verissimo:-momenti-di-terrore

Un dramma si nasconde nel passato di Sonia Bruganelli, una storia veramente difficile da ricordo, figuriamoci da vivere.

Sonia Bruganelli è attualmente opinionista al Grande Fratello Vip 7Al fianco di Orietta Berti e sotto la conduzione di Alfonso Signorini sta a dir poco facendo faville.

La donna dice sempre la sua, andando anche contro quello che pensa la maggior parte del pubblico. Non ha decisamente peli sulla lingua, come si suol dire.

Sonia Bruganelli
Sonia Bruganelli, il dramma raccontato a Verissimo (Credit Instagram) – sologossip

La Bruganelli è sposata con il conduttore molto noto Paolo Bonolis. Sonia inizia la sua carriera apparendo in pubblicità e fotoromanzi fino a quando non incontra il suo attuale compagno.

L’opinionista ha l’opportunità di indossare gli abiti della valletta nel programma Tira e Molla e qui conosce Paolo. E’ stato un colpo di fulmine per loro due e da quel momento non si sono mai più lasciati.

Si sa che la vita non è sempre facile e un dramma ha coinvolto i due coniugi nel loro passato. E’ stato terribile e la paura era tanta, ma tutto è andato per il meglio.

Vediamo insieme cosa ha raccontato Sonia Bruganelli

Attimi di terrore: il dramma nel passato di Sonia Bruganelli

Sonia Bruganelli, ospite a Verissimo condotto da Silvia Toffanin, racconta del dramma che ha vissuto la sua famiglia. Con il cuore in mano e gli occhi lucidi, l’opinionista parla di quegli attimi di terrore.

Per Sonia non è stato tutto facile e si può capire dal suo carattere così forte e deciso. La moglie di Bonolis ha sempre avuto la forza di rialzarsi e ricominciare a battere.

In particolar modo, quando lei era più giovane e si è trovata di fronte ad una difficoltà che le ha stravolto la vita.

Sonia Bruganelli dramma
Sonia Bruganelli (Foto: Instagram) – sologossip

Torniamo indietro al momento della nascita della sua primogenita Silvia. La neonata ha sofferto di un problema cardiaco pochi giorni prima del parto.

“All’ottavo mese di gravidanza ho scoperto che Silvia aveva una cardiopatia” svela il dramma Sonia e racconta le parole dette dai medici: “Sua figlia ha una cardiopatia grave, un truncus di livello A e quindi appena nata deve essere operata al cuore perché se non la operiamo muore“.

Per Sonia e Paolo questa è stata una vera e propria doccia fredda. Hanno vissuto attimi di terrore durante l’operazione, ma ciò ha salvato la vita alla loro piccola. Adesso Silvia sta bene anche se la sua vita non è sempre semplicissima ma, comunque, è sempre circondata da grande amore.