sondaggio-personaggio-dell’anno,-7-giorni-al-termine-del-1°-turno-di-votazioni

Si avvia alla conclusione il primo dei tre turni del sondaggio più atteso del settore, quello per il “Personaggio dell’anno dell’enogastronomia e dell’accoglienza”. Nell’arco delle prime due settimane il numero dei votanti è salito fino oltre i 137mila, e con l’avvicinarsi della chiusura del primo turno, alle ore 12 di lunedì 4 gennaio, cresce la partecipazione del pubblico e il passaparola si fa più intenso per cercare di raccogliere quanti più voti possibile per assicurarsi così il passaggio al 2° turno. Alla chiusura del 1° turno saranno infatti solo i 12 candidati più votati di ogni categoria ad accedere alla seconda fase, anch’essa della durata di 3 settimane, dalle ore 18 di lunedì 4 fino alle 12 di lunedì 25 gennaio 2021.

Personaggio dell’anno, 7 giorni al termine del 1° turno di votazioni

Ricordiamo che è possibile votare una sola volta per ogni turno, esprimendo fino a 3 preferenze per ogni categoria: Cuochi, Pizzaioli, Pasticceri, Sala e Hotel, Barman, Opinion leader. Qualsiasi tentativo di aggirare il sistema di controllo della validità dei voti verrà individuato e bloccato.

Nella categoria Cuochi è testa a testa fra Massimo Bottura e Silvia Baracchi. Tra i più accreditati a passare al 2° turno, avendo già raggiunto un buon numero di voti (oltre 4mila), ci sono anche Gennaro Esposito, Matteo Metullio, Carlo Cracco, Giuseppe Romano e Alessia Uccellini. Ma la gara è ancora aperta e nessun candidato più essere del tutto sicuro di rientrare fra i primi 12.

Nella categoria Pizzaioli, Gabriele Bonci ha preso ormai il largo, superando quota 8mila preferenze. Dietro di lui, con oltre 2mila voti di scarto, troviamo Vincenzo Florio, Luca Doro, Corrado Bombaci e Gino Sorbillo. Anche nella categoria Pasticceri il primo in classifica ha già superato quota 8mila voti: si tratta di Iginio Massari, che per il momento ha segnato un distacco di circa mille preferenze da Ernst Knam. A seguire troviamo Antonio Chiera, Damiano Carrara, Sara Moalli e Luca Montersino.

Nella categoria Sala e Hotel, Gabriella Cicero sta prendendo il largo con oltre 5mila voti già conquistati. Dietro di lei, con oltre mille voti di differenza, ci sono Vanni Berna, Gabriele Bianchi e Irina Mihailenko. Tra i Barman guidano la classifica provvisoria Carmine Mattia Perciballi e Carlo Maria Cardarelli, con oltre 3.500 preferenze. Seguono Patrizia Bevilacqua, Giuliana Giancano, Flavio Angiolillo e Michele Marzella. Infine, nella categoria degli Opinion leader con oltre 5mila voti domina il podio Alessandro Borghese, tallonato da Bruno Barbieri, Chiara Maci, Roberta Garibaldi, Roberto Valbuzzi e Benedetta Parodi.

Ma, come abbiamo ricordato sopra, nulla è ancora deciso, le classifiche possono ancora ribaltarsi da qui al termine del primo turno. L’importante per ora è riuscire a posizionarsi tra i primi 12 della propria categoria per poter accedere così alla 2ª fase, nella quale i voti verranno azzerati e si ripartirà da capo. Per accedere al 3° e ultimo turno di votazioni i candidati dovranno classificarsi tra i primi 6. Ma ora attendiamo l’esito del primo turno… che può riservare ancora delle sorprese!

Hashtag: #premioiat

HOME
 > 
EVENTI
 > 
PREMIO ITALIA A TAVOLA
 > 
Sondaggio Personaggio dell’anno, 7 giorni al termine del 1° turno di votazioni – Italia a Tavola

Leave a Reply