Screenshot: La migliore serie TV europea sottovalutata da guardare se sei negli spettacoli americani

screenshot:-la-migliore-serie-tv-europea-sottovalutata-da-guardare-se-sei-negli-spettacoli-americani

Sì, Netflix è americano con molte grandi serie TV di lingua inglese e film , ma il gigante dello streaming è anche pieno di fantastici spettacoli stranieri che daranno un diversivo necessario alla monotonia di auto-isolamento .

Se stai cercando qualcosa di nuovo ed “esotico”, ti abbiamo coperto, con queste serie TV europee sconcertanti e sottovalutate che meritano il tuo prezioso tempo sul divano.

Money Heist

Money Heist stagione 2

La Casa de Papel di Álex Pina è la prima della nostra borsa delle raccomandazioni, non solo perché è la più antica in questa lista; è anche la serie in lingua non inglese più guardata di Netflix. Quanto è popolare, chiedi? Secondo la società di dati Parrot Analytics tramite Observer, era 31. 75 volte più richiesto rispetto alle serie medie a livello globale, superando Game of Thrones, The Walking Dead, Brooklyn Nine-Nine e Westworld. Quindi non importa il suo titolo non creativo, o lo sforzo necessario per leggere i sottotitoli (il doppiaggio americano-inglese è piuttosto – devo dire – poco convincente). Il professore e la sua banda di sexy fuorilegge, tutti nomi in codice delle città del mondo, ti terranno ai margini del tuo posto con i suoi piani brillanti, apparentemente impeccabili ma alla fine caotici, personaggi affascinanti e complessi, enigmi morali, basi politiche e ritmo frenetico e implacabile che ti lascia con un delirio energico dopo ogni episodio. Sì, è un thriller furbo con enormi ambizioni folli: derubare la Zecca Reale di Spagna 2,4 miliardi di euro nelle prime due stagioni, e l'oro dalla Banca di Spagna per forzare il rilascio del loro compagno Rio nella terza e quarta – con un ulteriore livello di poesia, eleganza e passione che di solito non si vedono nei classici della rapina.

Ora, se sei già un fan, sarai felice di sapere che la stagione 5 è ora in lavorazione, come ha rivelato Pina in un post su Instagram pochi giorni fa (vedi sopra). È probabile che non vedremo il professore e il suo equipaggio per un po ', ma nel frattempo potresti voler riempire il tuo divano per gli altri grandi successi di seguito. – CL

Buio

Stagione oscura 1

Il thriller fantascientifico Dark è la prima serie originale tedesca a debuttare su Netflix, lasciando grandi scarpe da riempire per i suoi successori. “La fine è un inizio e l'inizio, una fine” recita una frase chiave in Dark che lega il suo mondo labirinto. Dark è talvolta paragonato a Stranger Things, ma le somiglianze si fermano ai suoi temi di viaggio nel tempo, mistero e nostalgia. La trama è deliziosamente cerebrale con rivelazioni strabilianti dopo rivelazioni rivelate durante le sue tre stagioni, con la terza recentemente rilasciata all'accoglienza unanimemente positiva. La serie segue quattro famiglie nella piccola città di Winden, ognuna intrecciata in una rete sinistra con il protagonista Jonas Kahnwald al centro di tutto. Tutto si dipana quando un bambino scompare, facendo eco alle tragedie del passato. Abbina questo mistero con un'eccellente cinematografia e una colonna sonora bella ma inquietante e sei tu stesso un vincitore. Un consiglio per gentile concessione di ogni singola persona che ha visto Dark: Segui l'albero genealogico, perché è l'unico modo in cui puoi dare un senso a una trama che semplicemente non ha senso.

Ecco dove iniziano gli spoiler per la seconda e la terza stagione. Dark affronta le teorie dei viaggi nel tempo del paradosso del bootstrap, dell'entanglement quantistico e delle lacune. Queste sono le cose che consentono nozioni ridicole, come come la figlia di una può essere anche la madre di una. E se hai pensato che cercare di dare un senso a più linee temporali fosse abbastanza confuso, la trama della seconda stagione rivela presto l'esistenza di altri mondi. Tutto è inspiegabilmente collegato in un nodo, con conseguente ripetizione infinita di cicli ed esperienze che si sovrappongono, non importa quanto i personaggi provino a cambiarlo, si verifica indipendentemente.

Semplicemente non puoi abbuffare questo spettacolo. Ogni fine dell'episodio richiede un pensiero profondo e Googling (leggi: Reddit) per le risposte. Quando ti ritrovi sfinito dalla ginnastica mentale, sappi questo: a tutti verrà risposto nel suo ultimo episodio straziante ma commovente. Le recensioni stellari su tutta la linea condividono un sentimento simile: se c'è uno spettacolo che devi guardare quest'anno, rendilo oscuro. – NS

Calliphate

In un passato non troppo lontano, la Svezia era uno dei maggiori esportatori di jihadisti in Europa, e questo drammatico dramma svedese di otto episodi è un ritorno al tempo in cui si profila la minaccia del terrorismo internazionale sopra la testa di tutti. Affascinante e piena di forti personaggi femminili, la serie affronta la radicalizzazione nel mondo islamico, intrecciando le storie di tre donne – una che è sposata con un jihadista che vive in Siria che vuole disperatamente tornare a casa in Svezia, un ufficiale dei servizi segreti che cerca di aiutare lei e una ragazza di una famiglia musulmana immigrata secolare, ma viene radicalizzata da un reclutatore dell'ISIS che lavora nella sua scuola. È una rivelazione per il mondo del fondamentalismo religioso e per quanto sia facile reclutare menti impressionabili. Un must-watch. – SKP

Rise of Empires: Ottoman

I documentari non sono per tutti, ma Rise of Empires rende la storia appetibile ed epica . Questo docudrama turco è epico quanto il suo trailer, e dobbiamo ringraziare, in gran parte, il narratore per questo. La serie è narrata da Charles Dance, altrimenti noto come Tywin Lannister in Game of Thrones (GoT).

Questo non è un GoT, ma certamente ha brividi macabri, arricciamenti di sangue sversamenti e conquiste pazzesche del dramma empirico. Ecco il senso: 000012 – L'ottomano Sultan Mehmed II (noto come Mehmed il Conquistatore) intraprende un assedio per conquistare la capitale bizantina di Costantinopoli. Un po 'di storia: Costantinopoli, che è l'odierna Istanbul, era una volta la capitale del fiorente impero romano ed era nota per la sua incredibile ricchezza. Subì molti assedi da 13 eserciti ma fu Mehmed II che alla fine riuscì. – NS

Gli storici riempiono gli spazi vuoti tra la recitazione dal vivo. La serie di sei episodi ti porta attraverso cospirazioni, strategie e guerre senza respiro su larga scala. Non è del tutto accurato ma è digeribile e controllabile quando è educativo. Cosa non piace? – NS

Nella notte

Adattato dal romanzo polacco di fantascienza The Old Axolotl di Jacek Dukaj, la prima serie originale belga di Netflix è un thriller drammatico apocalittico che segue un gruppo di persone che vengono dirottate da un militare italiano dagli occhi folli mentre a bordo di un rosso -eye volo da Bruxelles. Terenzio, il dirottatore, convinto che il sole stia uccidendo ogni cosa sul suo cammino, forza un decollo precoce, intrappolando sconosciuti da tutto il mondo su un aereo mentre volano verso ovest e nell'oscurità.

Date le attuali circostanze del mondo, viene indicato uno spettacolo su persone che cadono come mosche per qualche strana ragione e, forse, un po 'di una dura vendita per alcuni (come se avessimo bisogno di ricordare che sei davvero nel mezzo di una pandemia). Ma ciò che rende Into The Night un degno orologio è la sua esplorazione intima della condizione umana: la nostra diversità, come linguaggio, pregiudizi e interessi personali, e la nostra universalità in termini di resilienza e desiderio di sopravvivere. Inoltre, ci sono solo sei episodi nel primo secondo, che non ci metteranno molto a farti passare. – CL

La pioggia

The Rain Season 2

La prima serie danese di Netflix ha una premessa fin troppo familiare ma fa comunque un grande orologio. La sua premessa è abbastanza semplice: un virus portato dalla pioggia spazza via la Scandinavia. I fratelli Simone e Rasmus, che soffrono di una strana malattia, cercano rifugio in un bunker sotterraneo e si separano dal padre scienziato. Rimangono lì per sei anni e decidono di partire per scoprire se rimane un mondo fuori terra. Quindi incontrano un altro gruppo di sopravvissuti. Quello che succede dopo è la materia dei sogni per chi ama i drammi sopravvissuti.

Consigliamo di andare avanti con la serie nonostante la trama inizialmente cliché. Ma a differenza degli effetti apocalittici e americanizzati in film come War after the Worlds e The Day after Tomorrow, The Rain si muove a un ritmo furtivo e veloce. Ciò che porta The Rain al di là di ogni serie distopica di giovani adulti è il costante mantenimento del mistero e dell'azione con personaggi stratificati, che si arricchiscono di flashback delle loro narrazioni passate, intrecciate attraverso il presente preoccupante. – NS

(Immagine principale e in primo piano: Money Heist / Netflix)