scendono-i-prezzi-di-luce-e-gas-ad-aprile-2022:-come-pagare-ancora-meno-in-bolletta-con-il-mercato-libero

Il mese di aprile 2022 si apre con una buona notizia: i prezzi di luce e gas hanno subito, infatti, una riduzione rispetto ai rincari senza sosta che hanno contrassegnato i mesi scorsi. L’ultimo aggiornamento di Arera, infatti, ha portato a un’inversione di tendenza. 

Non si tratta (ancora) di un cambiamento radicale, poiché i prezzi si mantengono comunque alti. Tuttavia, rappresenta un primo segnale positivo verso una progressiva riduzione dei prezzi nei mesi a venire. 

Scopri come risparmiare con il mercato libero

Riduzione prezzi luce e gas: l’aggiornamento di ARERA

L’ultimo aggiornamento pubblicato da ARERA (Autorità di regolazione per energia reti e ambienti) ha infatti previsto:

  • una riduzione del 10% della componente luce;
  • la diminuzione del gas del 10,2%

A ciò, si aggiungono anche gli interventi che sono stati messi in atto dal Governo, come per esempio il rafforzamento del bonus sociale luce e gas, che viene scalato (quindi accreditato) direttamente dalle bollette. 

Scopri le offerte luce più convenienti nel mese di aprile 2022

A conti fatti, la spesa annuale delle famiglie italiane sarà di 948 euro all’anno per la luce e di 1.652 euro all’anno per il gas. Sulla materia prima gas aleggiano non poche preoccupazioni: le decisioni di Mosca a causa della guerra in corso potrebbero portare a un prossimo aumento. 

Quella di aprile 2022 rappresenta comunque la prima riduzione dei prezzi luce e gas da 18 mesi: l’8 marzo 2022 è stato registrato un picco di 587,67 €/MWh. Oggi, anche in relazione al blocco degli oneri di sistema, il prezzo  di mercato appare calmierato. 

Ad aprile, infatti, il prezzo dell’energia elettrica sarà pari a 41,34 centesimi di euro per kilowattora. Il prezzo del gas, invece, è stato sostenuto dalla riduzione dell’IVA al 5% per i mesi di aprile, maggio e giugno (com’era stato fatto nel primo trimestre 2022). 

Scopri quali sono le offerte gas più economiche 

Confronto tariffe luce e gas: come risparmiare con il mercato libero

Il modo migliore per riuscire a individuare l’offerta luce e gas con la quale risparmiare di più è il confronto tariffe luce e gas, che potrà essere effettuato con un comparatore di offerte luce e gas (come quello di SOStariffe.it). 

Prima di passare all’analisi di alcune delle migliori offerte disponibili oggi, ecco qualche consiglio utile che si può prendere in considerazione. In primo luogo, si consiglia di attivare una promozione di tipo Dual Fuel (ovvero luce e gas con lo stesso operatore).

Si tratta di una consuetudine sempre più diffusa, anche perché (oltre ai vantaggi pratici), permette di accedere a degli sconti che non sarebbero invece previsti in caso di singola sottoscrizione. 

Un altro suggerimento consiste nella scelta di una promozione con prezzo variabile: è vero che, nel mercato libero, si può risparmiare anche scegliendo una promozione a prezzo bloccato, ma i vantaggi reali in termini di risparmio si ottengono puntando su una promozione con prezzo variabile (ovvero che segue l’andamento di mercato). 

Chi ne ha già attivato una, per esempio, potrà usufruire degli abbassamenti dei costi che ci sono stati nel mese di aprile 2022 e che potrebbero continuare anche nel terzo trimestre dell’anno. 

Migliori offerte luce e gas mercato libero

Tra le migliori offerte luce e gas del mercato libero, occupa un primo posto la promozione proposta da Illumia, Luce e Gas Flex Web, che prevede:

  • un bonus di benvenuto da 25 euro per la luce;
  • energia prodotta al 100% da fonti rinnovabili;
  • l’assenza di depositi cauzionali;
  • l’energia e il gas al prezzo di costo, senza contributo annuo;
  • uno sconto fedeltà di 24 euro per il gas;
  • la possibilità di pagare tramite addebito diretto sul proprio conto corrente. 

Una tariffa di tipo Dual Fuel consigliata è quella proposta dall’operatore Sorgenia: si tratta di Next Energy Sunlight Luce e Gas Dual, con la quale si riceverà un buono regalo Amazon del valore di 100 euro, nel caso di attivazione di luce e gas. 

L’energia è prodotta al 100% da fonti rinnovabili, è prevista una gestione delle bollette 100% digitale, sia tramite sito, sia tramite app, e si potranno ricevere fino a 3.000 euro di sconti in bolletta con il programma Porta gli amici in Sorgenia. 

Per quanto riguarda E.ON:

  • per la luce, sarebbe consigliata la promozione E.ON ValoreMercato Luce, che prevede un bonus in bolletta di 56 euro distribuiti in 6 mesi, oltre che il programma Porta un amico, con il quale ricevere un bonus in bolletta fino a 480 euro;
  • per il gas, invece, E.ON Gas NowClick, con la quale si potrà ricevere uno sconto del 10% rispetto al prezzo previsto nel mercato tutelato.