sardegna,-luminarie-di-natale-dalla-forma…-particolare.-cittadini-basiti:-“e’-un-messaggio-subliminale”

Arrivano dalla Sardegna le luminarie di Natale più ‘strambe’ avvistate quest’anno in Italia: decorazioni ‘sui generis’ davvero esilaranti

Tutti coloro che quest’anno si sono lamentati per delle luminarie non proprio impeccabili installate sotto casa e che credevano di essere stati sfortunati, dovranno ricredersi. In tema di addobbi natalizi, infatti, quest’anno specialmente, arrivano foto esilaranti da tutta Italia e dall’estero relative luminarie davvero ‘creative’. Da noi, due i casi che hanno destato particolare scalpore e di cui vi abbiamo parlato. Il primo arriva da Napoli, dove i cittadini hanno avuto da ridire per una installazione da molti definita ‘grottesca’ e posizionata in una delle principali piazze del centro storico. E, cioè, un cappello di Babbo Natale gigante che secondo diversi napoletani non fa che ‘macchiare’ la bellezza di piazza Dante, dove la luminaria discussa, appunto, si trova.

L’altro curioso (e, lasciatecelo dire, divertente) ‘caso-luminarie’ arriva invece da Roma, dove alcune decorazioni hanno… depresso i cittadini. Luminarie riportanti stralci di canzoni o aforismi, ma la cui disposizione mandava messaggi, per così dire, non proprio natalizi.

Ed il premio per le peggiori luminarie del Natale 2022 se lo aggiudica una località della Sardegna. Per vedere qual è la forse più assurda installazione luminosa natalizia pensata quest’anno bisogna volare a Iglesias, un comune italiano della provincia del Sud Sardegna. La segnalazione arriva dalla pagina Instagram ‘Luci di merda’, che raccoglie tutte le installazioni luminose più ‘bruttine’ fotografate dai cittadini in giro per l’Italia.

Sardegna, a Iglesias spuntano le luminarie a forma di mutandoni

Sono a forma di mutande, o meglio mutandoni le luminarie a dir poco ‘particolari’ spuntate nel centro della città sarda di Iglesias. La forma ricorda moltissimo quella di un paio di slip comodissimi, e questa associazione non è frutto della fantasia di una mente che ha viaggiato molto con l’immaginazione. Tutti in città hanno subito esclamato: “Sembrano delle mutande!“, ed è bastata una foto condivisa sui social a mettere d’accordo anche il mondo del web e scatenare mille risate.

luci

Una scelta, quella dell’amministrazione comunale della città della Sardegna, che è stata accolta con ilarità ed ironia dai cittadini, che si sono sbizzarriti con i commenti più divertenti. “E’ chiaramente un messaggio subliminale sulla condizione economica attuale“, scherza un utente. “Sembra un utero con le ovaie“, “mi ricorda una cintura di castità“, “le mutande di Babbo Natale: che disagio!”. E ancora: “Sarà un Natale…ginecologico!

LEGGI ANCHE >>> Napoli, luminarie “oscene”, cittadini sconvolti: “Ma il sindaco è impazzito?”