sapete-quanto-guadagna-ilaria-d’amico-alla-rai?-un-sonoro-schiaffone-alla-miseria

Vi sveliamo in questo articolo il cachet di Ilaria d’Amico per la condizione del suo nuovo programma su Rai 2. Ecco quanto guadagna e preparatevi a cifre molto consistenti.

Il volto di Ilaria D’Amico è stato sempre associato al mondo del calcio. Si è fatta prevalentemente conoscere alla conduzione di programmi che avevano a che fare proprio con il mondo di uno degli sport più amati dagli italiani. Questa volta però, la scommessa è un’altra. Abbiamo avito modo di vederla in una veste completamente diversa e alla guida di un contenitore introdotto dai palinsesti di Viale Mazzini.

Per la signora Buffon, questa è una parentesi tutta nuova visto che ha interrotto una collaborazione con Sky che ormai durava da molto tempo. A Che c’è di Nuovo si approfondiscono temi di politica e attualità. Si racconta il cambiamento e come affrontarlo al meglio. Si parla anche di temi meno discussi e gli spunti di riflessione sono tanti e c’è occasione per avere più di una versione dei fatti. Vi siete chiesti a quanto ammonti il cachet della presentatrice approdata in Rai in un ambito completamente differente da quello in cui si è vista negli ultimi anni?

Ilaria D’Amico, a Che c’è di Nuovo cifre stellari

Spesso c’è tanto clamore circa le cifre stellari che i vip ottengono per contributi più o meno corposi a cui prendono parte in televisione. Il Grande Fratello Vip è uno dei format che più prevede cifre da capogiro sia per il conduttore e i concorrenti che per gli opinionisti. Stando a quanto riporta la pagina Instagram Quantoguadagna, siamo riusciti a scovare il cachet che porterebbe a casa Ilaria D’amico per la conduzione del suo nuovo programma su Rai 2.

Non sono proprio due spicci. Si tratta di una somma che riesce a farle mettere da parte un bel gruzzoletto, soprattutto in virtù del fatto che è un’esperienza tutta nuova in un ambiente inedito per lei. Il celebre profilo social, ha svelato che lo stipendio ammonterebbe a circa 13mila euro a puntata:più di circa 52mila euro al mese se la notizia è realmente fondata. Nonostante Dagospia abbia anticipato che gli ascolti più bassi rispetto al previsto costringeranno la rete a prendere dei provvedimenti e magari modificare l’orario, il giorno della messa in onda o addirittura il numero delle puntate previste, si tratta di una bella cifra.

LEGGI ANCHE>>>Ilaria D’Amico senza filtri: “Come passo le serate in compagnia di Gianluigi Buffon”