Giovanna Civitillo, moglie di Amadeus, avrà un ampio spazio collegato al Festival di Sarnemo 2021 in Rai. Ecco il suo nuovo ruolo.

Il nuovo ruolo di Giovanna Civitillo in Rai

Nel braccio di ferro che ha coinvolto Viale Mazzini e il Ministero della Salute e Il Comitato Tecnico – Scientifico, la notizie è passata un po’ in sordina. Eppure, la moglie del direttore artistico e conduttore de Il Festival di Sanremo 2021 Amadeus, avrà un ruolo importantissimo nella kermesse. Giovanna Civitillo, infatti, sarà al timone di PrimaFestival, anteprima della trasmissione in onda su Rai Uno dal 27 febbraio al 6 marzo 2021. Al suo fianco Giovanni Vernia e Valeria Graci.

Secondo le prime indiscrezioni sarebbe stato lo sponsor internazionale Suzuki a volere fortemente l’ex ballerine de L’Eredità. Giovanna Civitillo, che da qualche tempo ha lasciato il mondo dello spettacolo, ha rinunciato al ruolo di inviata de La Vita in Diretta. Ma non ha certo potuto dire di no ad un ruolo così prestigioso. Nella scorsa edizione, Civitillo, è sempre stata in prima fila per sostenere suo marito Amadeus. Una promozione dunque. La neo conduttrice napoletana prenderà il posto che fu del duo comico Gigi e Ross e di Ema Stokholma.

Leggi anche —-> Benedetta Rossi si fa bella: la ricetta della sua maschera antirughe all’aloe vera

Leggi anche —-> Demet Ozdemir si è fidanzata, altro che Can: ecco chi è il bellissimo compagno

Una vera promozione per Civitillo

La trasmissione PrimaFestival non ha mai fatto breccia nei cuori dei telespettatori, non quanto il DopoFestival di certo. Ma l’entusiasmo e la professionalità di Giovanna Civitillo potrebbero portare il programma ad un nuovo livello. La Rai ha deciso di puntare molto sul format. E’ probabile che, gli ospiti del Festival, facciano tappa prima da Civitillo prima di salire sul palco dell’Ariston. Lo scorso anno, la moglie di Amadeus, intrufolandosi dietro le quinte dell’Ariston, aveva regalato piccole interviste.

Pubblicate sui social, erano diventate delle vere chicche seguitissime dagli amanti del Festival. Una soluzione che sembra togliere dello spazio a La Vita in Diretta che, nella settimana del Festival, di norma si occupa soltanto della kermesse. Con un maggiore spazio a PrimaFestival, il programma condotto da Alberto Matano dovrà rivedere la sua scaletta.