Sanremo 2021, Amadeus rompe il silenzio sul pubblico: “Va ripensato tutto”

sanremo-2021,-amadeus-rompe-il-silenzio-sul-pubblico:-“va-ripensato-tutto”

Scritto da , il Dicembre 28, 2020 , in Festival di Sanremo

foto Amadeus 19 novembre

Amadeus rompe il silenzio sul pubblico in quarantena per Sanremo 2021: “Va ripensata tutta la situazione”

L’indiscrezione lanciata due giorni fa da Dagospia sul prossimo Festival di Sanremo 2021, ha generato un’ondata di indignazione e polemiche che hanno costretto il conduttore Amadeus ad intervenire. Nel dettaglio, per i giorni in cui andrà in onda il Festival della canzone italiana si starebbe decidendo di sottoporre a tampone circa 400 persone che se negative andrebbero ospitate in una nave da crociera per poter essere tutte le sere presenti al Teatro Ariston e permettere così a Sanremo 2021 di avere un pubblico. Tale idea, tuttavia, ha fatto storcere il naso a molti e sono intervenuti sulla vicenda, indignati, anche alcuni esponenti politici, per i quali in questo modo non è certo che si limiti il contagio. Amadeus, in un’intervista a Radio Zeta ha rotto il silenzio spiegando che l’idea non è assurda e che in tale situazione va ripensato tutto.

Sanremo 2021, Amadeus sul pubblico su una nave da crociera ammette: “Bisogna organizzarsi bene”

Il Festival di Sanremo 2021 andrà in onda dal 2 al 6 marzo 2021 ci saranno 26 cantanti in gara, già svelati da Amadeus e il conduttore sarà di nuovo affiancato dall’amico fraterno Rosario Fiorello. Un’incognita però riguarda il pubblico, l’attuale emergenza infatti rende molto difficile, se non impossibile, riempiere il Teatro dell’Ariston di persone e per questo motivo in questi giorni si sta valutando l’idea di ospitare 400 persona in una nave da crociera per far si il contagio venga limitato. Tale idea ha già creato polemiche e indignazioni ed Amadeus, ai microfoni di Radio Zeta ha difeso questa ipotesi:

“La teniamo assolutamente in considerazione. Io ho sempre detto che non si può fare Sanremo senza pubblico per me è fondamentale, sennò non sarebbe una rinascita, sarebbe un Sanremo sotto Covid.”

e poi ancora il conduttore ha aggiunto: “Bisogna organizzarsi bene per far sì che sia un pubblico sotto controllo, probabilmente sempre lo stesso.”

Festival di Sanremo 2021, Amadeus sui cantanti in gara: “Mi aspetto telespettatori giovani”

Amadeus, infine, si è anche espresso sui cantanti in gara al Festival di Sanremo 2021: “Se offri ai giovani cose che a loro piacciono, si avvicinano. L’anno scorso c’era il 66% dei giovani. Con un cast così mi aspetto un’alta percentuale di telespettatori giovani.” Tra i vari cantanti ci sarà anche Fedez che nei giorni scorsi ha risposto alle accuse di incoerenza.