rischio-climatico,-primo-space-investe-nell’italiana-eoliann

La società, grazie ai dati satellitari e ad algoritmi proprietari di machine learning aiuta le istituzioni finanziarie a prevedere la probabilità e l’impatto dei rischi climatici.

24/11/2022 – by Redazione

Founder Eoliann

L’Italia non rimane indietro nell’innovazione per contrastare il cambiamento climatico e i rischi annessi. Prova ne è il recente investimento ottenuto da Eoliann, società benefit fondata da Roberto Carnicelli, Chiara Mugnai, Giovanni Luddeni e Emidio Granito. La startup ha ottenuto 1.350.000 euro da Primo Space fondo gestito da Primo Venture, fondato per supportare l’ecosistema spaziale italiano. Soldi che serviranno a Eoliann per continuare a sviluppare le sue soluzioni con l’obiettivo di costruire una “resilienza climatica dal cielo”. La società, infatti, grazie ai dati satellitari e ad algoritmi proprietari di machine learning aiuta le istituzioni finanziarie a prevedere la probabilità e l’impatto dei rischi climatici

“Il cambiamento climatico ha aumentato il numero di catastrofi naturali del 345% negli ultimi 50 anni – afferma Roberto Carnicelli, Ceo e co-founder di Eoliann – Il nostro obiettivo è sfruttare i dati satellitari e le nuove tecnologie per rendere questi eventi più prevedibili e per ridurre il loro impatto umano ed economico a livello globale”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

insurzine logo

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech