Ricchi e Poveri, la tragedia di Franco Gatti: il figlio è morto a 23 anni (FOTO)

Franco Gatti, componente del gruppo musicale italiano Ricchi e Poveri, ha subìto un gravissimo lutto diversi anni fa. Nel 2013, infatti, suo figlio Alessio è morto all’età di soli 23 anni. Ma cosa è successo?

Leggi anche: Il Cantante Mascherato, Mariotto escluso dalla giuria: frecciatina a Milly Carlucci

Com’è morto Alessio Gatti?

Franco Gatti ha spiegato cosa è successo a suo figlio Alessio; il ragazzo beveva moltissimo e – pare – un giorno abbia mischiato l’alcol all’assunzione di stupefacenti. Questo mix letale gli è costato la vita procurandogli un infarto che l’ha stroncato sul momento. Gatti, in una vecchia puntata di Vieni da Me ha parlato della tragedia dicendo:

Mio figlio beveva, beveva e beveva. Ed è stata anche un po’ la sua disgrazia.

Questo lutto lo ha letteralmente sconvolto, spingendolo anche a lasciare Angelo Sotgiu e Angela Brambati, gli altri due componenti dei Ricchi e Poveri. Le circostanze e la causa della morte del figlio di Franco Gatti sono state accertate dopo la perizia e l’autopsia del medico legale della Procura di Genova. Sempre suo padre, a Caterina Balivo, ha detto:

Ha fatto una cazzata, la prima della sua vita, con gli stupefacenti e in un momento in cui non stava bene. E l’ha pagata così.

Franco e Alessio Gatti / Foto: cronacasocial.it

Alessio Gatti è “ancora vivo” secondo Franco

Franco Gatti ha anche parlato di strani avvenimenti accaduti dopo la morte di suo figlio. Commosso, il cantante ha raccontato un aneddoto particolare:

A casa veniva sempre un gabbiano la mattina a trovarmi. Lo guardavo e poi se ne andava. A Mosca poi pensai a mio figlio e vidi un gabbiano. Se non era un messaggio questo? Credo che ci rincontreremo, lo spero. Io mio figlio lo sento vicino. Era incredibile, dotato di una grande genialità. Io ho sempre giocato nei titoli borsistici, gli feci vedere come facevo, dopo sei mesi era migliore di me. Di studiare non se ne parlava, però era un tipo così. L’unica cosa era che beveva molto.

Related Posts