reddito-di-cittadinanza,-sventata-una-maxi-truffa-da-60-milioni-di-euro:-16-persone-arrestate-e-9mila-denunciate

Sventata una maxi truffa da 60 milioni di euro legata al reddito di cittadinanza. La Guardia di Finanza di Cremona e Novara, su disposizione della Procura della Repubblica di Milano, ha eseguito stamattina 16 ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di altrettanti membri di quella che i pm ritengono essere un’associazione per delinquere finalizzata alle estorsioni e al conseguimento di erogazioni pubbliche.

Il blitz delle Fiamme Gialle si inserisce in un’indagine ben più ampia che coinvolge 9mila persone che, adesso, risultano essere denunciate per aver preso parte all’operazione che mirava alla percezione indebita del reddito di cittadinanza per un valore totale di oltre 60 milioni. Arresti e perquisizioni sono state condotte nella notte nelle province di Cremona, Lodi, Brescia, Pavia, Milano, Andria, Barletta e Agrigento.

L’articolo Reddito di cittadinanza, sventata una maxi truffa da 60 milioni di euro: 16 persone arrestate e 9mila denunciate proviene da Il Fatto Quotidiano.