recensione-nintendo-switch-oled:-un-solido-aggiornamento-per-(quasi)-tutti

1005356?w=660

Per mesi abbiamo parlato di Switch Pro, una revisione della console ibrida di Nintendo caratterizzata da alcuni precisi punti chiave:

  • un display OLED da 7”
  • una nuova dock
  • audio migliorato
  • memoria interna aumentata
  • nuovo kickstand
  • SoC aggiornato con supporto al DLSS

Con la presentazione di Switch OLED avvenuta questa estate, in molti hanno storto il naso davanti alle caratteristiche della nuova revisione; tutti i punti sostenuti dai rumor si sono concretizzati, ad eccezione del SoC, il quale resta sempre il solito Tegra X1 in versione a 16nm.

Niente salto tecnico quindi, nessun miglioramento sul fronte della risoluzione e del frame rate dei giochi e niente supporto al DLSS: Switch OLED è a tutti gli effetti una nuova Switch sotto tanti aspetti, ma non è la versione Pro che in tanti attendevano. Al netto di ciò, si tratta però di un solido aggiornamento? Andiamo a scoprirlo nella recensione completa.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE