Raffaella Carrà confessione shock sul caschetto biondo | La verità

Raffaella Carrà ha raccontato una parte della sua vita, e l’ha fatto sconvolgendo tutti per un particolare inaspettato. Ecco cosa. 

Sono infatti poche le certezze della vita, ma uno di queste è sempre stato il caschetto biondo della Carrà. La sua capigliatura ha infatti resistito per anni, e ha lasciato un vero e proprio segno nel nostro Bel Paese. Diciamo la verità: non possiamo proprio immaginare la nostra cara Raffaella senza il suo caschetto.

A volte, però, le certezze svaniscono e lasciano il posto alle verità. Siete curiosi di sapere cosa c’è dietro quel caschetto biondo? Scopriamolo insieme.

Raffaella Carrà e il racconto dei suoi capelli: ecco cos’ha detto la showgirl

Durante un’intervista rilasciata per ‘Tv Sorrisi e Canzoni‘, Raffaella Carrà ha rivelato alcuni aneddoti sulla sua acconciatura, diventata sin da subito una vera e propria icona di stile.

I miei capelli naturali sono castani scuri con le onde mediterranee“, ha detto la showgirl. La Carrà ha poi dichiarato che il caschetto è nato verso il 1970 e, da allora, non l’ha più lasciato. Nonostante questo, dalle foto si può notare che non è mai stato uguale, proprio perché non si può definire un caschetto naturale. La conduttrice ha infatti cercato di interpretare sempre in maniera diversa quell’acconciatura.

Leggi anche —-> Raffaella Carrà capelli scuri e taglio da maschiaccio: inedita senza caschetto

Insomma, quello che credevamo finora non è affatto vero. Il caschetto di Raffaella Carrà è un caschetto costruito, che ha però rappresentato un esempio di stile per molte generazioni.

Raffaella Carrà, lezioni di stile: qual è la sua teoria

La bravissima conduttrice ha poi svelato il suo piccolo segreto per essere sempre diversa ma comunque speciale.

La mia teoria è che devi essere riconoscibile ma nello stesso tempo devi rinnovarti poco a poco“, ha svelato Raffaella Carrà. La sua è stata infatti una vera e propria lezione di stile, da insegnare soprattutto alle sue colleghe più giovani che si stanno approcciando per la prima volta al mondo dello spettacolo.

Leggi anche —-> Qui era solo una ragazzina, oggi a 77 anni la regina della tv

Nonostante tutto, il caschetto biondo della Carrà non potrà però mai essere cancellato e sarà sempre ricordato nella storia della televisione italiana. Ormai è così, senza se e senza ma. 

Related Posts