problema-app-bancoposta-per-ios:-accesso-impossibile,-cosa-sta-succendo

Problema App BancoPosta per iOS: accesso impossibile, cosa sta succendo

L’app BancoPosta per iOS sta manifestando alcuni problemi negli ultimi giorni che abbiamo avuto modo di verificare sia sulla base delle segnalazioni degli utenti, sia per fonte diretta accertando le persistenti difficoltà sugli iPhone in nostro possesso.

Il problema riguarda l’accesso all’applicazione: provando ad effettuarlo, si viene accolti da una schermata gialla sulla quale l’iPhone resta bloccato per un po’ di tempo, per poi tornare alla home chiudendo l’applicazione.

Da tenere presente che sui nostri due iPhone (un iPhone 8 e un iPhone 11 Pro Max) è stata attivato l’accesso all’app tramite l’autenticazione biometrica (con impronta digitale nel primo caso, con Face ID nell’altro) e abbiamo utilizzato questo metodo con gli esiti fallimentari di cui sopra. Abbiamo anche volutamente provato a far fallire l’autenticazione con Face ID per richiamare l’accesso tramite codice PosteID, ma anche in questo modo il risultato non cambia: schermata gialla seguita da crash.

Entrambi gli iPhone sono aggiornati ad iOS 14.3 (versione stabile) e utilizzano la più recente versione dell’app BancoPosta (15.20.10).



Sottolineare che si tratta di un problema che al momento è legato solo alla piattaforma iOS non è casuale: abbiamo provato ad usare le nostre stesse credenziali per accedere all’app BancoPosta installata su smartphone Android (ASUS Rog Phone 3 Strix Edition) e sempre utilizzando l’autenticazione biometrica (tramite impronta digitale): in questo caso la procedura va a buon fine senza alcuna criticità.

La schermata principale dell’app iOS consente comunque di inquadrare il codice QR per effettuare l’accesso tramite il sito web di Poste Italiane. Ciò non toglie che il disservizio è particolarmente penalizzante per chi opera sul proprio conto utilizzando lo smartphone.

Nel nostro caso i problemi hanno iniziato a manifestarsi due giorni fa, abbiamo atteso per valutare se si trattasse di un disservizio transitorio, ma al momento continuiamo a riscontrarli. Esaminando le segnalazioni diffuse in rete abbiamo constatato che non siamo gli unici ad essere interessati dal problema, altri utenti hanno iniziato a registrarlo più o meno nello stesso periodo. Non si può parlare di un down massiccio, come quello che registrato in concomitanza con l’attivazione del bonus mobilità, quanto di segnalazioni contenute ma costanti nel corso dei giorni.

A seguire alcune segnalazioni diffuse tramite il sito di DownDetector e Assistenza-Clienti:





Diversi segnalano un disservizio che va avanti da molti più giorni, altri l’impossibilità di parlare col servizio di assistenza, nel frattempo il problema non sembra trovare una soluzione e non sono note le cause che lo hanno determinato. Uno dei più recenti messaggi inviati dal servizio di assistenza su Twitter (oggi poco prima delle 14:00) suggerisce di aggiornare l’app e di provare a disinstallarla e reinstallarla, tutte operazioni che anche nel nostro caso non hanno risolto nulla:

Ciao, consigliamo di verificare la disponibilità di aggiornamenti ancora non installati. Eventualmente anche a disinstallare e reinstallare l’App. Se il problema persiste puoi contattare i nostri canali di assistenza a partire da questa pagina https://t.co/pjthOr5fBu

— Poste Italiane (@PosteNews) January 15, 2021

Continueremo a monitorare la situazione – sì, anche al di là di nobili fini giornalistici, visto che al momento siamo tagliati fuori dall’accesso al nostro conto su smartphone. Nel frattempo è possibile usare lo spazio dei commenti per riportare la vostra esperienza: è utile indicare piattaforma, smartphone, sistema di autenticazione e versione del sistema operativo e dell’app.



Related Posts

Leave a Reply