position-statement-condivisa-dell’infermiere-di-salute-mentale-per-una-assistenza-sempre-piu-di-qualita.

Indagine conoscitiva: Infermiere nell’ambito della Salute Mentale. Ecco il questionario.

La S.I.S.I.S.M (Società Italiana di Scienze Infermieristiche in Salute Mentale), nata nel 2017 con lo scopo di sviluppare su tutto il territorio nazionale l’identità del ruolo dell‘infermiere in Salute Mentale, coerentemente con i propri obiettivi statutari, ha intrapreso un preciso percorso.

Attraverso Il Consiglio Direttivo ha individuato quelle aree di autonomia e di competenza specialistica che l’infermiere in Salute Mentale possiede e utilizza per rispondere ai bisogni di salute delle persone che accedono a tali servizi. I bisogni di salute sempre più complessi dei cittadini che si rivolgono ai Servizi di Salute Mentale sono fortemente mutati nel tempo e con essi anche il nostro specifico infermieristico.

Il Comitato Tecnico Scientifico della S.I.S.I.S.M, su proposta del CD, ha voluto definire una Position Statement, analizzando la letteratura internazionale e ha predisposto un questionario da sottoporre a tutti i colleghi.

Chiediamo il tuo prezioso contributo nel rispondere al questionario poiché riteniamo che il contributo di tutti possa essere un passo fondamentale per la valorizzazione di tutta la professione infermieristica e, nello specifico, per gli infermieri di Salute Mentale.

“Avere una Position Statement condivisa dell’infermiere di Salute Mentale aiuterà gli stessi professionisti ad offrire Salute Mentale equa per tutti. Dunque grazie per il tempo che vorrai dedicarci e per il sostegno eventuale nella diffusione del questionario ai tuoi colleghi” – spiegano dalla società scientifica.

QUESTIONARIO

L’articolo Position Statement condivisa dell’infermiere di Salute Mentale per una assistenza sempre più di qualità. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.