poliziotti-beccati-in-flagrante-dai-colleghi-|-scena-a-luci-rosse

Sono stati beccati sul fatto dai propri colleghi due poliziotti di New York, coinvolti in una vera e propria scena a luci rosse. Che cosa è successo.

Nella notte di venerdì 20 gennaio 2023 due poliziotti di New York, un uomo e una donna, sono stati colti in fragrante dai propri colleghi nel bel mezzo di una vera e propria scena a luci rosse.

Poliziotti beccati in flagrante
Poliziotti beccati in flagrante: scena a luci rosse (SoloNotizie24)

Avete già saputo che cosa è successo? Stando a quanto riportato dal New York Post i due agenti in questione sarebbe stati sorpresi in atteggiamenti intimi all’interno della propria auto. Tutti i dettagli.

Poliziotti beccati in flagrante dai colleghi

Secondo quanto riferito dal New York Post, intorno all’1.20 dello scorso 20 gennaio, due poliziotti fuori servizio, un uomo e una donna, partner sul lavoro sarebbero stati sorpresi dai propri colleghi in atteggiamenti intimi in un parcheggio fuori da una caserma di Brooklyn, nel 79° distretto nel quartiere di Bedford-Stuyvesant. Gli agenti all’interno del distretto, dopo aver saputo che una donna urlava in un parcheggio, si sarebbero precipitati all’esterno per vedere che cosa stesse accadendo. Quando poi sono usciti si sono trovati di fronte ad una vera e propria scena a luci rossi. I due colleghi nudi in auto nel bel mezzo di atteggiamenti intimi.

I dettagli dell’accaduto

Stando a quanto riportato da una fonte, qualcuno avrebbe dato l’allarme udendo chiaramente “una donna che urlava in un parcheggio”. Senza riuscire a distinguere però il colore del veicolo da cui provenivano le grida. Così, altri due agenti sarebbero poi usciti dalla caserma per indagare su quanto riferito ed avrebbero, dunque, scoperto i due colleghi fuori servizio intenti in atteggiamenti intimi in auto.

Poliziotti beccati in auto
Poliziotti beccati dai colleghi: scena a luci rosse (SoloNotizie24)

Secondo alcune indiscrezioni, i due poliziotti coinvolti nel fatto sarebbero partner sia sul lavoro che nella vita privata, tanto che la loro relazione sentimentale nell’ultimo periodo era ormai diventata di dominio pubblico all’interno del distretto, dopo che la scorsa estate la moglie del poliziotto maschio aveva scoperto la tresca del marito e si era recata in caserma per confrontarsi con l’altra donna. “Si è presentata al distretto per confrontarsi con la ragazza” ha detto la fonte al Post. “Poco dopo nel retro del distretto, con capi e poliziotti presenti, i due poliziotti hanno avuto una discussione a causa della moglie”. Ad ogni modo, i due agenti avrebbero negato di aver fatto sesso in auto e, al momento, non sarebbe neppure chiaro se i superiori abbiano preso o meno dei provvedimenti disciplinari contro di loro.

Articolo di Veronica Elia

Leave a Reply