perde-una-vincita-da-182-milioni-|-il-motivo-e-assurdo:-da-mettersi-le-mani-nei-capelli

Vivere l’emozione di vincere alla lotteria una cifra astronomica, salvo scoprire che non si riceverà un soldo. Ha dell’incredibile la storia di una donna che dalla gioia è sprofondata nella disperazione

Era certa di aver dato una svolta alla sua vita, un nuovo inizio forte di una vittoria stratosferica alla lotteria. Salvo poi rendersi conto che la realtà dei fatti era molto diversa. Ha dell’assurdo quanto accaduto ad una ragazza che si è ritrovata dalle stelle a tornare con i piedi per terra nel giro di poche ore, quando le è stato svelato che non avrebbe mai incassato i 182 milioni che credeva di aver vinto.

coppia
Non hanno ricevuto neanche un soldo (solonotizie24 / foto instagram liam_mccrohan)

Sfortunata vittima di questa vicenda è Rachel Kennedy che, insieme al fidanzato dell’epoca comprò, nel febbraio 2021, un biglietto della lotteria di EuroMillions. E quando videro l’estrazione si resero conto che i loro sette numeri corrispondevano a quelli estratti, entrando nel mondo dei sogni di chi pensa di aver vinto il montepremi in palio.

Vince 182 milioni alla lotteria ma non riceve nulla: il motivo ha dell’incredibile

La giovane, allora 19enne ed il fidanzato Liam, 21enne all’epoca dei fatti, giocarono per cinque settimane consecutive i numeri 6, 12, 22, 29, 33, 6 e 11. All’estrazione del 26 gennaio la scoperta: c’era corrispondenza con le cifre estratte. Rachel ha dunque controllato il suo conto della lotteria nazionale sul quale era uscita la scritta “partita vincente“. I due fidanzatini hanno iniziato a sognare, immaginando già quali beni avrebbero potuto finalmente permettersi, da una nuova auto fiammante ad una casa tutta per loro. Ma il loro entusiasmo è stato di breve durata: la coppia dell’Hertfordshire ha fatto l’amara scoperta dopo una telefonata.

“Ho chiamato il numero pensando di aver vinto 182 milioni di sterline – ha raccontato Rachel – e mi hanno detto ‘sì, hai i numeri giusti ma non avevi i fondi sul tuo conto per il pagamento del biglietto, quindi non è andato a buon fine”. Sulla carta, dunque, non c’erano i soldi sufficienti per coprire il costo del biglietto vincente che, non essendo stato effettuato l’addebito, non poteva essere considerato valido; una beffa costata loro davvero carissima. Il costo del biglietto era di sole 2 sterline e 50 ma purtroppo la studentessa dell’Università di Brighton, oggi 21enne, non aveva denaro sufficiente per coprire il pagamento. Un duro colpo difficile da digerire.

La reazione della coppia quando ha scoperto la verità

La giovane ha spiegato che in quel momento era “in cima al mondo” e che quando ha scoperto che non era così l’ha presa tutto sommato con filosofia: “Liam era in realtà più arrabbiato di me”. Il giovane ha confermato: “Rachel era abbastanza rilassata ma io avevo già speso parte di quei soldi nella mia testa, avevo il cuore spezzato quando, al telefono, abbiamo sentito l’operatore dire che non avevamo effettivamente comprato il biglietto. Stavo già immaginando la casa e l’auto dei nostri sogni e un futuro roseo e tranquillo, penso di essermi lasciato un po’ trasportare ad essere onesti”.

coppia perde 182 milion
Numeri vincenti ma biglietto non pagato (Solonotizie24 / Foto instagram @liam_mccrohan)

Il gestore della lotteria statale dal 1994 ha inviato loro un messaggio di buona fortuna per “future estrazioni”. E sulla vicenda è intervenuto, allora, anche un portavoce della compagnia dichiarando: “Siamo a conoscenza della storia di Rachel e speriamo che presto comprino un biglietto per la prossima grande estrazione”. Ha aggiunto che l’organizzazione le ha augurato “buona fortuna per le estrazioni future”.

Articolo di Daniele Orlandi

Leave a Reply