Perché gli uomini preferiscono le bionde? Il motivo non vi lusingherà

Alla frase “gli uomini preferiscono le bionde” qualcuno ha risposto: “Sì, ma poi sposano le brune” e, a quanto pare, nessuna delle due affermazioni è sbagliata. Il motivo però non lusinga le signore. Scopriamo perché…

Perché gli uomini preferiscono le bionde-SoloNotizie24.it
Il colore dei capelli condiziona l’attrazione?

Diversi studiosi ed esperti comportamentali hanno tentato nel corso degli anni di capire la connessione esistente tra il colore dei capelli di una donna e il comportamento differente che un uomo assume in base a questo. E sono stati ricercati anche motivi scientifici e biologici alla possibile base della preferenza degli uomini per le bionde.

In un locale notturno, ad esempio, quale donna verrà avvicinata per prima, ma soprattutto perché c’è una preferenza? Viren Swami e Seishin Barrett, due psicologi inglesi specializzati nell’immagine corporea e l’aspetto umano, hanno realizzato nel 2011 una ricerca che ha posto in esame il differente impatto del colore dei capelli delle donne sul comportamento maschile, che viene condizionato proprio dal colore.

Diciamo che l’universo maschile, così come quello femminile per la controparte, resta ancora per buona parte non compreso; ecco perché spesso abbiamo bisogno di un aiuto per capire se ci ama, è fedele, o altro. Ora invece scopriamo se è vero che gli uomini preferiscono le bionde, e perché.

Motivo scientifico perché gli uomini preferiscono le bionde

Il vecchio adagio di Marilyn Monroe sulla preferenza degli uomini per le bionde avrebbe una sua spiegazione scientifica. Secondo le teorie evoluzioniste uomini e donne tenderebbero a scegliersi sulla base di chi meglio possa garantire la riproduzione della specie.

Le donne bionde darebbero maggiore garanzia di riproduzione in quanto sembrerebbero più giovani e sane. Insomma preferire le bionde sarebbe scritto nel DNA maschile. Ma accade davvero? Alcuni esperimenti sociali confermano la preferenza.

Il colore dei capelli condiziona la scelta: l’esperimento sociale

I due ricercatori Viren Swami e Seishin Barrett hanno condotto alcuni esperimenti sociali prima di arrivare alla loro conclusione sulla correlazione fra colore dei capelli e condizionamento.

Gli esperimenti di Swami e Barrett-SoloNotizie24.it
Mora, rossa e bionda: quale donna attrae di più?

Nel primo esperimento una donna si è tinta i capelli per un periodo di rosso, poi di castano e infine di biondo. Per cinque settimane, dal giovedì al venerdì la donna si è seduta in diversi locali notturni di Londra. Le era stato detto esplicitamente di sedersi al bar senza flirtare o creare contatti visivi con gli uomo della sala.

Per tutta la durata dell’esperimento, la donna ha indossato lo stesso trucco e gli stessi vestiti in ogni ambiente: jeans scuri, top bianco, cardigan nero e stivali marroni. L’unica differenza? Il colore dei capelli.

Ebbene sì, quando la donna era bionda gli uomini cercavano di avvicinarla molto di più. Circa 120 uomini hanno tentato un approccio con lei in quelle sere e tutti avevano un’età compresa tra i 18 e i 28 anni.

Nel secondo studio, la foto della stessa donna è stata mostrata a 126 uomini; quando era mora veniva percepita come più competente, intelligente, accessibile, attraente e persino arrogante; quando era bionda invece, veniva avvertita come più debole e bisognosa. Questi studi hanno permesso ai ricercatori di formulare una possibile tesi sul perché gli uomini si avvicinano di più alle bionde.

Le bionde sono avvertite come più deboli

Percepire debolezza infonde una certa fiducia riducendo la paura del rifiuto. Ecco perché gli uomini nel locale notturno si avvicinavano di più alla donna quando era bionda, secondo Viren Swami e Seishin Barrett.

Perché gli uomini scelgono le bionde-SoloNotizie24.it
Lo stereotipo della bionda svampita e debole resiste

Un esperimento simile è stato condotto anche nel 2012, ad opera di Nicolas Guéguen. Il noto psicologo inglese ha esaminato l’approccio differente che gli uomini avevano nei confronti delle donne in base al colore dei loro capelli.

A differenza della ricerca condotta da Swami e Barrett, dove la donna aveva tinto i proprio capelli di colori diversi, in quello di Guéguen le donne partecipanti indossavano parrucche.

Lo psicologo ha osservato tutte le donne sedute al bar delle discoteca e, anche in questo caso, erano le bionde ad essere avvicinate più frequentemente dagli uomini; mentre le rosse erano quelle che venivano avvicinate di meno.

LEGGI ANCHE ——-> Pentadieta Flachi, com’è riuscita a dimagrire Antonella Clerici

LEGGI ANCHE ——-> Cura dei capelli: 5 errori che non sappiamo di commettere

I capelli rossi attraggono meno

Ora se le bionde vengono avvicinate di più perché percepite come più accessibili, perché le donne dai capelli rossi invece no? Guèguen ha attribuito questa predisposizione alla teoria evolutiva e alle differenze di preferenza di accoppiamento.

Le donne con i capelli rossi venivano percepite come meno attraenti perché i capelli rossi sono meno comuni, quindi meno esperiti dal genere maschile e di conseguenza stereotipati in maniera negativa.

(Continua)

Gli uomini non amano i capelli rossi-SoloNotizie24.it
Le donne con i capelli rossi sono meno comuni. Tranne che in Irlanda!

Ora, a prescindere da questi illustri studi, sono convinta che la maggior parte di voi concorderà col dire che la percezione è una cosa e l’amore un’altra ancora. Le qualità di una persona vanno oltre l’osservazione empirica di questa mentre siede al tavolo di un bar; e l’amore poi, quello sano, sicuramente trascende dal colore dei capelli.

Related Posts