penelope-cruz-in-topless-per-dust-magazine:-lo-scatto-fa-il-giro-del-web

Poche ore fa è stata pubblicata la nuova foto di copertina del Dust Magazine. A renderla altamente iconica è la figura al centro, appartenente alla magnifica attrice Penelope Cruz. Oltre a simboleggiare eleganza e sensualità, la foto sembra essere un richiamo ad altri scatti famosi. Nel 2017, infatti, l’attrice ha posato senza veli per la copertina di Esquire. Lo scatto è passato alla storia, affermandola com una delle donne più belle al mondo. Chissà se anche lo scatto del 2022 le restituirà il titolo.

 LEGGI ANCHE > Venezia, è sfida a colpi di nero tra Julianne Moore e Penelope Cruz

Penelope Cruz copertina Dust: lo scatto in bianco e nero

Non c’è dubbio, Penelope Cruz è una delle donne più belle di sempre. Oltre che ad avere estremo talento nell’arte del cinema, l’attrice spagnola riesce sempre ad essere sulla bocca dei media di tutto il mondo per diversi motivi. L’ultimo è stato proprio la pubblicazione della nuova copertina di Dust. Lo scatto è sensuale ed è caratterizzato da un tocco monocromatico bianco e nero che permette di enfatizzare la sua figura. Nella foto, Penelope è in piedi e girata di spalle mentre si copre il seno nudo e si mostra con un paio di culotte molto corte. Il viso girato leggermente mentre guarda intensamente la telecamera.

LEGGI ANCHE > Julia Roberts rivela un curioso aneddoto del suo passato: c’entra Martin Luther King 

Penelope Cruz foto hot: i commenti sotto lo scatto su Instagram

In pochissime ore dalla sua pubblicazione, sotto la foto si sono aggiunti numerosissimi commenti accompagnati da migliaia di like. In particolare, i commenti mostrano però un pubblico diviso. Oltre numerosi apprezzamenti, anche da altre celebrità come Úrsula Corberó, ci sono anche numerose critiche rivolte sia all’attrice stessa sia alla foto. Nei confronti dell’attrice è stato detto di essere troppo magra e non essere per niente sexy. Nei confronti della foto gli utenti si sono scatenati maggiormente accusando di averla ritoccata troppo, che Penelope sembra una ragazzina di 14 anni, o che il fisico in realtà non sia il suo.

LEGGI ANCHE > Venezia 2022, Penélope Cruz stupisce e incanta con un abito floreale

Penelope Cruz ha decisamente terminato così l’anno in bellezza. Il 2022 è stato caratterizzato da numerosi successi. Il più significativo è sicuramente il film che ha partecipato al Festival di Venezia 2022. La pellicola, intitolata “L’immensità”, è stata diretta dal regista Emanuele Crialese. La storia è un racconto autobiografico di un ragazzo transgender che ha subito un’infanzia difficile. La presenza e il supporto della madre, interpretata da Penelope Cruz, ha però reso il tutto più semplice per il piccolo Andrea. Il filma ha sorpreso tutti, lasciando il pubblico spiazzato ma anche commosso.