Pecorella: «Pronto per il Csm, serve un’alleanza contro il correntismo»

Gaetano Pecorella è candidato come componente laico del Consiglio superiore della magistratura. L’elezione dei dieci consiglieri non togati è prevista il prossimo 13 dicembre, con il voto del Parlamento in seduta comune. L’avvocato Pecorella, past president dell’Unione Camere penali e già al vertice della commissione Giustizia di Montecitorio, ha un’idea Continue Reading