Patrizio Morellato ha spiegato (senza far nomi) perché non è andata bene con Brisida per la seconda volta

patrizio-morellato-ha-spiegato-(senza-far-nomi)-perche-non-e-andata-bene-con-brisida-per-la-seconda-volta

Brisida e Patrizio Morellato

Brisida e Patrizio Morellato

Anche stavolta, sembra non sia andata bene tra Patrizio Morellato e Brisida. Il loro rapporto è stato molto altalenante. Prima sono stati fidanzati in segreto, quando ancora vivevano insieme in Stardust House (qui se volete recuperare il motivo). Poi si sono allontanati, e recentemente ripresi. I loro fan, infatti, erano molto felici nel rivedere i Patrisida di nuovo vicini e spensierati come un tempo.

Ora però le cose potrebbero essere cambiate di nuovo, improvvisamente. “Tu eri fidanzato?”, ha chiesto Vincenzo Cairo a Pat in una diretta su Instagram del 1 gennaio. Patrizio ha deciso di rispondere: non ha fatto nomi, ma era abbastanza palese che il riferimento fosse a Bri:

“Sì, ero. Son stato fidanzato. Per quanto tempo? Ehm, nella media. Un po’ di mesi, poi c’è stato un distaccamento, poi ci siamo ripresi ma non era cosa. Ci sono troppe cose che non funzionano. La prima volta ci siamo distaccati perché io andavo a far serate con i miei amici, però mi sentivo con le mani al collo. Non ero tranquillo, quindi ci siamo staccati e le cose sono andate a scemare. Ognuno si è fatto i ca**i suoi. Poi ci siamo ripresi e c’è stato lo stesso problema, ma più ampliato. Io voglio stare in chill con la pischella mia, ma se voglio fare una serata voglio star tranquillo. Ultimamente mi ero messo la testa apposto e te lo possono dire tutti. Ero serio serio serio, e comunque le cose non sono andate bene. E’ un po’ un rimpianto, mi sono comportato veramente bene ed è andata così”.

Un altro dettaglio: Brisida stava guardando la diretta di Patrizio Morellato e Vincenzo.

BrisidaItalianiPatrizio Morellato

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi