patrick,-mencia-e-ari-lasciano-elite-alla-fine-della-stagione-6

Home » News » Patrick, Mencía e Ari lasciano Élite alla fine della stagione 6

Pubblicato il da Paolo Di Lorenzo

“Serially”

Patrick, Mencia e Ari lasciano Elite con la stagione 6

Patrick, Mencia e Ari lasciano Elite 6. Con l’ottavo episodio dal titolo “Separazione” la sesta stagione dice addio a Manu Rios, Martina Cariddi e Carla Diaz, protagonisti della serie tv spagnola a partire dalla stagione 4. Ecco come esce di scena il terzetto di fratelli.

ATTENZIONE: quello che segue è la spiegazione integrale del finale della sesta stagione di Elite e include grossi spoiler su tutto quello che succede. Se non avete ancora concluso la visione della sesta stagione o non volete guastarvi le sorprese, vi consigliamo di non proseguire la lettura. Se invece volete scoprire come Patrick, Mencia e Ari lasciano Elite 6, qui troverete tutta la trama completa.

Determinata a fare tutto il possibile per proteggere Patrick e Mencía, Ari convince i fratelli ad acconsentire a lasciare la Spagna insieme a loro padre Benjamin, il quale potrà contare sulla sua fitta rete di conoscenze potenti per sbrogliare l’intricata matassa giudiziaria nella quale sono impigliati i loro destini. Mencía ha appreso di essersi messa al volante, la sera in cui Iván fu investito, e di essere stata lei a travolgere il fidanzato del fratello con l’auto di Patrick.

continua a leggere dopo la pubblicità

Quest’ultimo capisce che il modo migliore per dimostrare il proprio amore ad Iván, il quale sta lottando tra la vita e la morte, è di allontanarsi dalla Spagna nella speranza di poter, un giorno, ritrovare il suo amore. È così che, insieme a Benjamin, Ari, Patrick e Mencia dicono addio a Las Encinas e lasciano il Paese con la prospettiva di un nuovo inizio altrove.

manu ríos carla díaz e a destra martina cariddi in élite. credits matías
Da sinistra: Manu Ríos, Carla Díaz e Martina Cariddi in “Élite”. Credits: Matías Uris/Netflix.

Scopri altre notizie della serie Élite!

Dopo la morte di Samuel e la precaria situazione che potrebbe distruggere la vita di Mencía da un momento all’altro, è giunta l’ora per quella famiglia di trovare riparo all’estero. Lì potranno provare a ritrovare una nuova armonia famigliare. Mencía non è entusiasta all’idea di riabbracciare il padre, ma sa che si tratta di un passaggio necessario per poter scampare alla tempesta giudiziaria che si abbatterebbe su di lei qualora le autorità risalissero a lei e la identificassero come il pirata della strada che ha investito Iván. In realtà è stata Sara, e non Mencía, ma questo ci aspettiamo che sarà esplorato nel corso della settima stagione.

Nelle scene finali dell’episodio, Iván dà deboli segni di miglioramento: il ragazzo muove le labbra e sussurra, con un filo di voce, “Patrick” – ignaro che il suo fidanzato se n’è andato, forse per sempre. L’auto di Benjamin, con a bordo i tre figli, si allontana da Madrid: Mencía e Patrick dicono addio a Madrid lasciandosi alle spalle la loro vita lì. 

continua a leggere dopo la pubblicità

L’uscita di scena di Manu Rios, Martina Cariddi e Carla Diaz era già stata presagita dall’annuncio della settima stagione; i tre attori non figuravano nel cast annunciato per i prossimi episodi in uscita nel 2023. Come è capitato per le precedenti generazioni della serie teen targata Netflix, anche i tre attori lasciano i corridoi del liceo Las Encinas per dedicarsi ad altri progetti.

Elite 7 stagione:

tutto quello che sappiamo

“Cleaning

Interazioni del lettore