passaporto-per-la-liberta-in-streaming,-dove-guardare-gli-episodi

Home » News » Passaporto per la libertà in streaming, dove guardare gli episodi

Pubblicato il da Biagio Petronaci

“Serially”

Dove vedere gli episodi di Passaporto per la libertà in streaming gratis?

Vorresti guardare gli episodi di Passaporto per la libertà in streaming? La miniserie televisiva brasiliana – composta da 8 episodi – debutta in Italia il 24 novembre 2022. Passaporto per la libertà racconta l’emozionante storia di Aracy de Carvalho, una diplomatica che ha salvato centinaia di ebrei dall’Olocausto.

Come spesso accade con i contenuti trasmessi da Mediaset, anche la nuova serie brasiliana è disponibile in streaming su Infinity, una piattaforma di video on demand gratuita. Continua a leggere questo articolo per scoprire tutte le informazioni.

Sophie Charlotte (Aracy De Carvalho) in una scena in di
Sophie Charlotte (Aracy De Carvalho) in una scena in di “Passaporto per la libertà”. Credits: Mediaset.

Passaporto per la libertà Mediaset Infinity

continua a leggere dopo la pubblicità

Passaporto per la libertà arriva, in contemporanea con la messa in onda televisiva, anche su Mediaset Infinity. Si tratta di una piattaforma per la visione di contenuti in streaming sia in diretta che in modalità on demand. Hai quindi a disposizione un’ampia selezione di contenuti del mondo Mediaset, tra cui i programmi, le serie televisive e la diretta dei canali.

Scopri altre notizie della serie Passaporto per la Libertà!

Per vedere Passaporto per la libertà in streaming, collegati a Mediaset Infinity, fai click su “Login”, accedi o crea un nuovo account, utilizza il campo di ricerca per individuare la serie e premi “Guarda”. Puoi fruire dei contenuti Infinity su numerosi dispositivi, come PC, smartphone, tablet, Apple TV, Smart TV, console per videogiochi, TIM Box, Vodafone TV etc.

Passaporto per la libertà è ambientata nella Germania del 1938. Aracy de Carvalho, un’impiegata del consolato brasiliano di Amburgo, riesce ad aiutare gli ebrei polacchi perseguitati a scappare procurandogli i passaporti. Anche João Guimarães Rosa, un collega diplomatico, non approva la politica della Germania nei confronti degli ebrei.

Vivi, nel frattempo, è una giovane e attraente ebrea che, per poter lavorare come cantante, ha cambiato nome. La ragazza intrattiene una relazione con un soldato tedesco che esegue gli ordini, ma si oppone alle violenze gratuite nei confronti degli ebrei.

“Cleaning

Interazioni del lettore