Paolo Bonolis conquista il venerdì e la domenica sera di Canale 5, Elisa Isoardi verso un programma pomeridiano

Le novità di Canale 5, dalle repliche di uno show amato ad un nuovo programma per la domenica.

25 Feb 2021 Fabiano Minacci
• Tempo di lettura:
3 minuti

Aria di cambiamenti a Mediaset, perché con la fine del GF Vip e di Live Non è la d’Urso restano scoperte due prime serate di Canale 5. Stando a quello che riporta l’affidabile Davide Maggio,  Paolo Bonolis tapperà i due buchi lasciati da Alfonso Signorini e Barbara d’Urso. Al venerdì sera andranno in onda (ancora) le repliche di Ciao Darwin, che nel 2020 in pieno lockdown hanno registrato quasi il 20% di share. La domenica invece pare ci sarà una versione serale di Avanti Un Altro (che stanno già registrando con alcuni gieffini vip come ospiti).

Le news non sono finite qui, perché sempre secondo il noto sito televisivo, ci sarà un’altra novità per l’ammiraglia di Mediaset, ma questa nella prossima stagione tv. Sembra infatti che Elisa Isoardi (che sta per sbarcare a L’Isola dei Famosi) avrà uno spazio nella lunga domenica pomeriggio di Canale 5.

“Per Elisa Isoardi ci sarebbe sul piatto un ambizioso slot di Canale 5. Niente di definito e definitivo, sia chiaro, ma per la prossima stagione l’ultima padrona di casa de La Prova del Cuoco potrebbe accasarsi alla domenica pomeriggio. Sì in quello che per anni è stato il regno incontrastato di Barbara D’Urso. – si legge su Davide Maggio – La fine del monopolio del dì festivo fa parte di quel piano progressivo di “ridimensionamento” dello strapotere d’ursiano  di cui vi parliamo (nonostante le smentite, guarda un po’, proprio di Signorini!) dalla scorsa primavera iniziato col rinvio perpetuo di Grande Fratello e proseguito con la chiusura anticipata di Live Non è la D’Urso. Ma volete che Presta non gioisca per il ridimensionamento di una storica nemica e non cerchi di approfittarne per dare lustro ad una sua assistita come Elisa Isoardi?”

Mi auguro solo che Mediaset tolga le soap cheap dalla domenica. Ma davvero ha senso guardare robaccia mal recitata mentre su Rai Uno c’è zia Mara e il suo show? Per quanto riguarda Ciao Darwin sono davvero perplesso, vogliono davvero rovinare il format di Paolo Bonolis rischiando di farlo floppare? Registrassero una nuova stagione del programma da mandare in autunno in tv invece di replicarlo per la seconda volta nel giro di 12 mesi (ste cose sono orrende anche quando le fanno in Rai con Montalbano).

Se Canale 5 ha seri problemi con fiction e film (ed è “costretta” a riesumare le repliche di #ciaodarwin che l’anno scorso in piena garanzia non sfigurarono affatto, anzi) Rai1 continua a boccheggiare con l’intrattenimento e il tonfo di #minacciabionda è solo l’ultimo tassello

— Fabio Traversa (@FabioTraversa) February 21, 2021

Comunque, dopo Ciao Darwin Story quali saranno le altre idee brillanti per #Canale5? Un reboot di La sai l’ultimissima 2003? Una serie di monografiche sulle 21 edizioni (14 NIP, 5 VIP e 2 ibride) di Grande Fratello? Serate evento per i 30 anni di Non è la Rai?

— Zizì (@tw_fyvry) February 20, 2021

Quando #Canale5 non sa più come sfruttare il tuo personaggio e l’unico show in cui tutti ti identificano e si inventa Ciao Darwin Story manco fosse #MediasetExtrapic.twitter.com/qazz220W0p

— Zizì (@tw_fyvry) February 20, 2021

Related Posts