Paola Turci rivela di amare Francesca Pascale: «Se mi piace una donna, sto con lei»

È tornato alla ribalta il gossip che vede Paola Turci e Francesca Pascale (ex di Berlusconi) al centro di una storia d’amore saffica. Le due donne la scorsa estate sono state paparazzate in atteggiamenti a dir poco intimi e finalmente la cantante ha voluto dire la sua.

Leggi anche: Paola Turci insultata: «Che ti è successo in faccia? Sniffi la differenziata dell’umido?»

La Turci parla di Francesca Pascale

Paola Turci ha dichiarato di detestare i gossip fini a loro stessi:

I pettegolezzi li detesto. In questi mesi, ho vissuto male quello che mi sembra una sorta di accanimento. Non ho nessuna intenzione di farmi influenzare dai giudizi degli altri e rinunciare ad avere le relazioni che voglio con le persone che scelgo. Quando scopri che è assolutamente ‘normale’, che fai? Dici: ‘Non ti frequento per quello che gli altri pensano di te?’

Francesca-Pascale-Paola-Turci-1185x1536

Francesca Pascale e Paola Turci

Francesca Pascale e Paola Turci bacio

Foto di @OGGI magazine

I rumors sulla loro vita sentimentale non sono mai stati commentati né da Paola Turci né tantomeno da Francesca Pascale. Alle pagine del magazine F, però, la cantante ha fatto una confessione molto intima; ecco le sue parole:

Sono quella che sono, se mi piace una donna, sto con una donna. Sono lesbica e anche etero. Bisessuale? Chi lo sa? Nelle etichette non c’è evoluzione.

A quanto pare, comunque, la battaglia di Paola Turci contro le etichette va avanti da moltissimo tempo. Le parole della cantante lo confermano:

Avevo 20 anni quando mi dissero: “Si dice che stai con Gianna Nannini”. Con un po’ di vergogna devo ammettere che, allora, non sapevo neppure che cosa significasse essere omosessuale. Un noto tennista italiano mi vide mentre suonavo in un piano bar e disse: “Ha la voce profonda, i muscoli, dev’essere lesbica”. È per il mio aspetto? Può darsi. O, forse, perché dire etero non fa notizia? Non lo so e non m’interessa.

Paola ha messo a tacere tutti, godendosi quello che ha con le persone che ha scelto. I giornalisti vorranno ancora insistere sulla sua sessualità? Staremo a vedere.

Related Posts