Gianni Sperti è un volto storico di Uomini e Donne. Il celebre ballerino ha un matrimonio alle spalle, poi finito con la bellissima Paola Barale. I due si sono amati moltissimo ma, poi hanno deciso di separarsi con grande stupore da parte del pubblico. Ma conoscete i motivi dell’addio?

Gianni Sperti e Paola Barale si sono conosciuti dietro le quinte di Buona Domenica. I due sono stati legati da un forte sentimento di amicizia prima che scoppiasse l’amore. Quando capiscono di essere innamorati l’uno dell’altra, si mettono insieme e si sposano nel 1999. La loro storia appassiona gli italiani e quando improvvisamente Paola e Gianni divorziano, dopo tre anni di matrimonio, si scatena un caso mediatico, perché tutti sono alla ricerca del motivo della loro separazione. La curiosità nei loro confronti è alta e a distanza di anni, la bellissima Paola Barale ha parlato della sua storia con Gianni e del loro matrimonio: “Ci siamo conosciuti a Buona Domenica. Lui ballava bene ed essendo un uomo molto forte, mi faceva sembrare brava – ha dichiarato -. Abbiamo ballato insieme e, ballando ballando, siamo arrivati al matrimonio che poi è finito. Ero molto innamorata di lui. Non è rimasto molto, ci siamo persi. Dal giorno in cui ci siamo lasciati, ci siamo rivisti solo in tribunale. Non è rimasto un buon ricordo”.

Il motivo che li ha indotti alla separazione non è mai stato reso noto. Alcuni hanno ipotizzato che la causa della separazione sia stato un presunto flirt che Paola avrebbe avuto con Raz Degan, con il quale ha poi avuto una storia. Una voce che non è mai stata confermata, anzi solo smentita dalla Barale. Paola ha sempre dichiarato di aver amato moltissimo Gianni Sperti, ma che non era pronta in quel momento a costruire una famiglia con lui.

Leggi anche —->  Gianmarco Saurino, l’attore di Che Dio Ci Aiuti torna single: “Una storia importante con…”

Leggi anche —->  Berlusconi nonno per la 12esima volta: cicogna in arrivo per il figlio e la compagna

”Non ho la necessità di fare un figlio. Credo di non aver fatto figli perché non ho mai avuto vicino una persona che mi ha invogliato. In realtà quando ero sposata con Gianni Sperti lui li voleva, però io ero impegnata sul lavoro mentre Gianni un po’ lavorava e un po’ non lavorava e per quanto mi riguarda un figlio si fa in una condizione stabile”.