omicidio-faenza,-in-un-video-un’ombra-sospetta.-l’ex-marito:-“mando-uno-a-farle-la-festa”-–-sky-tg24

Nel caso di Ilenia Fabbri, trovata sgozzata il 6 febbraio in casa, emerge un filmato di una videocamera di sicurezza di un’abitazione in via Corbara nel quale si vede qualcuno allontanarsi velocemente in un’orario compatibile con la morte della donna. Un testimone ha inoltre riferito che l’ex marito avrebbe detto in un paio di occasioni: “Prima o poi mando qualcuno a farle la festa”

Nel caso di Ilenia Fabbri, la 46enne trovata sgozzata il 6 febbraio nel suo appartamento a Faenza, nel Ravennate, spunta un filmato di una videocamera di sicurezza in via Corbara che mostra un’ombra allontanarsi velocemente in un orario compatibile con la morte della donna. Per il momento è finito nel registro degli indagati l’ex marito Claudio Nenni, 53 anni, come possibile mandante. Un testimone ha raccontato di aver sentito l’uomo dire, in più di un’occasione, riguardo all’ex moglie: “Se continua così, prima o poi le mando qualcuno a farle le festa”.

L’ipotesi è di omicidio su commissione

Omicidio Faenza, l’ex marito indagato per omicidio pluriaggravato

Secondo gli inquirenti, l’ipotesi più accreditata è che la donna sia stata uccisa su commissione. In almeno un paio di circostanze, uscendo da incontri con l’avvocato civilista, l’ex marito si sarebbe lasciato andare a sfoghi contro l’ex moglie in cui parlava di mandare qualcuno a far del male alla donna. Il particolare è stato riferito da una persona presentatasi spontaneamente in commissariato poco dopo l’omicidio di Ilenia Fabbri. Secondo quanto riferito da quotidiani locali, la persona in questione aveva ricevuto la confidenza direttamente dall’ex marito della vittima nel periodo segnato da un contenzioso civilistico tra i coniugi, culminato con l’assegnazione della casa di via Corbara alla donna. Attualmente Nanni è indagato per omicidio volontario pluriaggravato in concorso con persona ignota. La 46enne aveva promosso una causa di lavoro contro l’ex lamentando mancati compensi per 100mila euro legati alla sua collaborazione nell’impresa di famiglia. 

Le indagini degli inquirenti

Uccisa a Faenza, trovata con un taglio alla gola

L’indagine sull’omicidio si sta muovendo su due fronti: l’analisi del dna delle tracce trovate nell’abitazione e sul corpo della vittima che, grazie anche alle banche dati, potrebbe dare un nome al killer, e un lungo lavoro di indagini e d’incrocio di dati tra tabulati telefonici, analisi delle videocamere dell’officina di Nanni e ascolto di testimonianze e verifiche per comporre il quadro della vicenda. Nel pomeriggio del 12 febbraio la Scientifica è tornata sulla scena del delitto per proseguire nell’accertamento tecnico irripetibile iniziato giovedì dove, grazie al luminol, sono emersi indizi importanti. È possibile che Ilenia si sia difesa ferendo il suo aggressore prima di essere uccisa con una coltellata alla gola. 

Sorgente articolo:
Omicidio Faenza, in un video un’ombra sospetta. L’ex marito: “Mando uno a farle la festa” – Sky Tg24

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Cloud Real Time
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Il tuo Sito Web Personalizzato
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Ugo Fiasconaro

Leave a Reply