Nino D’Angelo, malattia/ “La depressione dopo la morte dei miei genitori Antonio e Emilia”

Posted On By Direzione
nino-d’angelo,-malattia/-“la-depressione-dopo-la-morte-dei-miei-genitori-antonio-e-emilia”

nino dangelo rai

Nino D’Angelo malattia: ha sofferto di depressione dopo la morte dei genitori

Nino D’Angelo è nato Napoli, nel quartiere di San Pietro a Patierno, da papà Antonio (operaio) e mamma Emilia (casalinga). Primo di sei figli – seguono Giuseppe, Gennaro, Concetta, Dora e Milena – Nino ha iniziato a lavorare prestissimo, vendendo gelati alla stazione: “Papà cominciò a stare male, avevamo bisogno di soldi”, ha ricordato qualche anno fa a Il Mattino. Quando i suoi genitori sono morti, Nino D’Angelo ha vissuto un momento molto difficile: “Finché hai i genitori hai qualche responsabilità in meno, quando non ci sono più invece ti rendi conto di tante cose. La morte dei miei genitori mi ha cambiato. Mi è arrivato addosso un dolore così grande che non sono riuscito a sopportarlo. Ho conosciuto la depressione e in quegli anni mi sono fermato”, ha raccontato in una lunga intervista a Today.

Nino D’Angelo: il cambiamento dopo la malattia

All’epoca Nino D’Angelo aveva pensato di lasciare il suo lavoro di cantante: “Quando soffri di depressione è normale che molli. Molli tutti i giorni, non ti importa di niente. È difficile da spiegare, ma tutto aveva perso…

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi