nicolo-zenga-a-live-svela:-“mio-padre-mi-chiedeva-di-cambiare-cognome”

Nicolò Zenga a Live svela: “Mio padre mi chiedeva di cambiare cognome”

foto Nicolò Zenga Live Non è la D'Urso

Andrea Zenga, retroscena sul padre a Live: “Mi chiedeva di cambiare cognome”

Il 24 gennaio 2021 su Canale 5 è andata in onda una nuova puntata di Live Non è la D’Urso, la popolare trasmissione che fa compagnia ai telespettatori la domenica sera. C’è stato il tanto atteso confronto tra Jacopo e Nicolò Zenga, fratelli di Andrea, concorrente del Grande Fratello Vip e figli dell’allenatore di calcio Walter Zenga.

Nicolò, figlio di Roberta Termali dopo l’apertura di una nuova busta choc ha svelato un retroscena sul padre:Mi chiedeva di cambiare cognome“.

Live Non è la D’Urso, Nicolò Zenga parla del padre: “Lo vedevo una volta l’anno”

Andrea Zenga, concorrente del GF Vip 5 diverse volte ha detto che lui e suo padre Walter non hanno mai avuto alcun rapporto. Anche il fratello Nicolò ha dichiarato che nei momenti chiave della loro vita loro padre non c’era, mentre l’altro fratello Jacopo ha raccontato una versione diversa. Nel corso della diciassettesima puntata di Live Non è la D’Urso, la conduttrice si è collegata con Nicolò Zenga, facendogli sapere che a breve avrebbe avuto di parlare con suo fratello Jacopo e di dover avere il suo permesso per poter aprire la famosa busta choc. La presentatrice ha subito interrogato Vlamidir Luxuria, che ha dichiarato: “Sono rimasta colpita dal modo in cui Andrea ha parlato del papà, semplicemente un ragazzo che ha voluto spiegare il suo rapporto. Essere figli di Walter Zenga è una cosa molto grossa”.

A questo punto Barbara D’Urso, dopo aver ricordato a Nicolò che suo fratello lo stava guardando da dietro le quinte gli ha chiesto: “Cosa rimproveri di più a papà?”. Non si è fatta attendere la replica di Nicolò: “Quello che gli rimprovero è la mancanza di slancio verso di noi, ripeto nei miei anni da adolescente io non ricordo di aver passato un compleanno con lui”.

Biagio D’Anelli ancora una volta si è schierato dalla parte di Walter Zenga: “Se parlo è perchè mi sono documentato, tuo padre nell’infanzia c’è stato, lui è stato operato in America, perchè non ci siete andati? So che tua madre aveva paura di volare”.


Nicolò, invece ha ribadito di non aver avuto accanto la figura paterna da bambino:

“Nella mia infanzia lo vedevo una volta l’anno. Io ritengo che ci siano tanti modi per fare il padre anche a distanza”.

La conduttrice finalmente ha comunicato a Nicolò Zenga il contenuto della busta, ovvero la prefazione del suo libro. A fare il suo ingresso in studio è stato anche Jacopo Zenga, che ha subito sottolineato di non vedere Nicolò da settembre.

Barbara D’Urso dopo aver detto a Nicolò che Biagio è riuscito ad impossessarsi dell’introduzione di un suo libro non pubblicato ha letto alcune frasi, e tra le tante la seguente: “Fin da piccolo mio padre mi ha sempre trattato come un peso”.


Nicolò dopo aver confessato anche che suo padre gli aveva chiesto se voleva cambiare cognome all’epoca, ha precisato: “Volevo dire velocemente la cosa del libro non l’ho detta a tante persone vicino a me, volevo avere meno opinioni esterne possibile, prima di pubblicato lo avrei avvisato Jacopo”.

Jacopo Zenga conferma la versione del fratello Nicolò a Live: “Quello che dice è vero”

Nicolò Zenga ha continuato a sottolineare che avrebbe potuto portare subito l’email mostrata da Biagio D’Anelli nei programma di Barbara D’Urso, mentre il fratello Jacopo parlando del padre ha ammesso: “Il libro non me lo aspettavo, io e Nicolò abbiamo parlato di qualche mancanza di mio papà non lo nego. Io non sono cresciuto con Andrea e Nicolò, ma ci siamo sempre visti nei limiti del possibile. Con loro ho un ottimo rapporto”. 

A dire la sua sul rapporto complicato tra Walter Zenga che potrebbe fare il suo ingresso al GF Vip e i figli Andrea e Nicolò ci ha pensato anche Francesco Oppini: “Quello che si nota in questa storia è che i tre ragazzi hanno un rapporto bello, la domanda che mi sorge spontanea, è come mai Jacopo riesce ad avere un rapporto con il padre”.

Infine Nicolò ha confessato che anche suo fratello Jacopo ha avuto degli scontri con loro padre che ha superato. Quest’ultimo invece ha subito replicato:

Quello che dice è vero, io non ho mai detto a nessuno che sono andato d’amore e d’accordo con papà”.

Related Posts

Leave a Reply